Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Longiano

Turismo, novità a Longiano: un libretto con informazioni sulla città

Il notevole apparato iconografico della pubblicazione è costituito da scatti realizzati ad hoc da Fabiana Rossi e da altre foto dell’Archivio fotografico del Comune di Longiano

Appena usciti dalla tipografia i nuovissimi dépliant informativi su Longiano: libretti a forma quadrata, di venti pagine, con tante informazioni sulla storia, l’arte, i musei, le emergenze turistiche, le eccellenze, gli eventi e le specialità del territorio longianese. I materiali promozionali a disposizione si stavano esaurendo, e in ogni caso era un restyling di cui si sentiva il bisogno: i vecchi dépliant pieghevoli erano stati realizzati parecchi anni fa, per cui un rinnovamento grafico era ormai necessario.

Così i curatori hanno approfittato per ampliare di molto anche il numero e la dimensione delle fotografie e soprattutto le informazioni storiche e turistiche. Il notevole apparato iconografico della pubblicazione è costituito da scatti realizzati ad hoc da Fabiana Rossi e da altre foto dell’Archivio fotografico del Comune di Longiano: foto panoramiche, immagini dettagliate di ciascun museo, e anche scorci suggestivi che raccontano una delle più belle città della Valle del Rubicone. Un approccio nuovo, più “emozionale” che didascalico, anche come nei testi, poco nozionistici, che rappresentano soprattutto un invito ad approfondire gli argomenti.

Così come la versione precedente, il dépliant è disponibile in due versioni: una in Italiano e Inglese, l’altra in Tedesco e Francese: una scelta che punta a offrire accoglienza al maggior numero possibile di turisti stranieri, provenienti da diversi Paesi. La pubblicazione è frutto del lavoro di numerosi operatori del settore, coinvolti dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo: l’Ufficio Cultura del Comune, l’Ufficio Turistico, i responsabili dei vari musei, Viterbo Fotocine, e non ultimo lo Studio Matilde, che si è occupato della parte grafica del lavoro. «La coesione in questo vero e proprio “team” è fondamentale per quello che si sta configurando come un percorso condiviso, un progetto coerente di sviluppo turistico della città di Longiano», commenta l’Assessore alla Cultura e al Turismo Cristina Minotti.

I nuovi dépliant saranno ovviamente disponibili in primo luogo presso l’Ufficio Turistico di Longiano di via Porta del Girone, nel Centro Storico, e nei prossimi giorni verranno distribuiti nei punti di maggior afflusso turistico della Regione, soprattutto negli uffici Iat, in particolare della Riviera, visto che la stagione estiva si sta avvicinando. Inoltre, sul sito del Comune di Longiano (www.comune.longiano.fc.it) sarà presente una versione del libretto scaricabile, in formato elettronico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, novità a Longiano: un libretto con informazioni sulla città
CesenaToday è in caricamento