Turismo, nel 2013 oltre 5 milioni di presenze: l'84% è arrivato in auto

Le interviste hanno riguardato un campione casuale di 111 turisti, di cui il 42% donne e il 18% stranieri, questi ultimi proporzionali al loro apporto alle presenze provinciali complessive

Ben l'84% dei turisti che scelgono la Romagna per la villeggiatura arriva in auto. E' quanto emerge dall'indagine svolta nell'ambito del progetto europeo Seemore, di cui è partner la Provincia di Forlì-Cesena, e che mira a promuovere una mobilità sostenibile da parte dei turisti nel territorio provinciale, nell’estate 2013 è stata realizzata la seconda indagine sulla mobilità dei turisti presenti nelle località turistiche di Cesenatico, Gatteo, San Mauro Mare e Forlì .

Le interviste hanno riguardato un campione casuale di 111 turisti, di cui il 42% donne e il 18% stranieri, questi ultimi proporzionali al loro apporto alle presenze provinciali complessive (nel 2013 la provincia di Forlì ha registrato 5,4 milioni di presenze, di cui circa 1 milione da turisti stranieri). Particolare interessante: il 74% è un turista di ritorno, cioè non è la prima volta che passa una vacanza nelle località della Costa. Per il 26%, invece, è la prima volta. Il 46% degli intervistati ha meno di quarant’anni e un altro 41% si posiziona nella fascia 41-60 anni. Le interviste, realizzate nel mese di agosto 2013, sono state condotte in spiaggia, sul lungomare, nelle piazze a zone centrali delle diverse località.

La modalità della vacanza, il viaggio, la mobilità - Come già rilevato nella precedente indagine del 2012, una parte preponderante, pari all’84%, arriva nella località di vacanza in auto, il restante utilizza autolinee a lungo raggio o treno. Una volta arrivato, tuttavia, il turista preferisce parcheggiare l’auto e spostarsi in bicicletta o a piedi. L’auto viene utilizzata solo per raggiungere località più distanti come i parchi acquatici, le città di Ravenna e Rimini, San Marino o i centri commerciali. Per Rimini e i centri commerciali, un 7% sceglie il bus. Non si rileva l’uso di auto o biciclette elettrici, la cui offerta risulta piuttosto carente.

L’informazione sulla mobilità senza auto - Solo il 32% dichiara di aver ricevuto informazioni sulle opzioni di mobilità disponibili , principalmente dall’hotel, dagli uffici turistici o da internet. Questo dato potrà essere migliorato dalla prossima campagna promozionale del progetto Seemore che partirà nell’estate 2014 con l’obiettivo di fornire ai turisti informazioni integrate e complete sulle modalità alternative all’auto disponibili nelle località di Cesenatico, Gatteo, San Mauro Mare e Forlì. La Provincia di Forlì-Cesena sta, infatti, predisponendo due sintetiche guide alla mobilità sostenibile, una dedicata alle località costiere di Cesenatico, Gatteo e San Mauro Mare, l’altra dedicata a Forli come città d’arte.  All’interno delle guide - in formato trilingue italiano, inglese e tedesco - il turista troverà tutte le informazioni di base sull'offerta di mobilità sostenibile (bici, bus, percorsi pedonali, mezzi elettrici, ecc..) presenti nelle rispettive località. Le guide saranno distribuite principalmente in formato digitale e saranno caricate sulle pagine web dei principali operatori turistici e di trasporto.

Forum - Di questi temi si discuterà il mercoledì e giovedì durante il quinto meeting internazionale del progetto Seemore al quale parteciperanno tutti i partner di progetto, alcuni dei quali rappresentano alcune importanti aree turistiche d'Europa: le isole di Maiorca, Cipro, Malta e Madeira e le regioni di Bohuslan in Svezia, Pomerania in Polonia e di Dobrich in Bulgaria. La prima giornata si svolgerà a Forlì all’Hotel della Città e sarà incentrata sulla gestione interna di progetto. La seconda giornata si terrà a Cesenatico al Palazzo del Turismo e sarà invece dedicata a un workshop di scambio di conoscenze sia tra i partner sia con il coinvolgimento dei membri del gruppo di lavoro Seemore (Forli Mobilità Integrata, comuni di Cesenatico, Gatteo e San Mauro Pascoli, ATR, Start Romagna, associazioni albergatori e bagnini). In questa occasione ogni area turistica presenterà 3 esperienze di successo che sono state realizzate, promosse o rese possibili nell'ambito del progetto Seemore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Provincia di Forlì-Cesena presenterà alcune esperienze sullo scambio di buone pratiche con territori limitrofi che presentano una tipologia turistica e problematiche simili, sulla collaborazione tra autorità pubbliche, operatori turistici e operatori del trasporto e sul servizio di noleggio biciclette fornita da molti alberghi delle località turistiche coinvolte. Nel pomeriggio saranno organizzate alcune visite “di studio”. In particolare, il gruppoSeemore raggiungerà il Porto Canale di Cesenatico in bicicletta, poi proseguirà a piedi fino al parcheggio Largo San Giacomo dove si trova il punto E-Moving per la ricarica di auto/scooter/bici elettrici. Una volta riconsegnate le biciclette, si andrà con il bus a visitare la Spiaggia delle Tamerici a Valverde di Cesenatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento