Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Turismo e promozione: Bagno di Romagna presenta le sue eccellenze in Austria

Rossi ha raccontato e mostrato ai presenti le numerose opportunità dedicate agli amanti delle due ruote, a chi è interessato a scoprire le straordinarie opportunità naturalistiche presenti nel nostro Appennino

La Romagna ha presentato a Innsbruck le proposte di vacanza balneare, bike e slow tourism in Appennino. Presente anche il vicesindaco Alessia Rossi del comune di Bagno di Romagna, la quale ha sottolineato come "la nuova fermata a Cesena del collegamento ferroviario Monaco di Baviera-Rimini (garantito per il secondo anno da Deutsche Bahn e Oesterreichische Bundesbahnen a partire dall'1 giugno, ndr) rappresenti la porta per scoprire le proposte turistiche all'insegna della natura, alla scoperta dell'Appennino e del Parco delle Foreste Casentinesi".

Rossi ha raccontato e mostrato ai presenti le numerose opportunità dedicate agli amanti delle due ruote, a chi è interessato a scoprire le straordinarie opportunità naturalistiche presenti nel nostro Appennino, tra cui una delle foreste più antiche d'Europa con il fiore all'occhiello della riserva naturale di Sasso Fratino, gli eremi, i percorsi di trekking, mountain bike, mountain bike a pedalata assistita, le importantissime stazioni termali, insomma variegate le opportunità per chi cerca una vacanza all’insegna dello slow tourism.  

Sono intervenuti anche rappresentanti di località turistiche balneari interessate alla nuova fermata del treno Monaco-Rimini a Cesena: l'assessore al Turismo di Cesenatico Gaia Morara ed il presidente di "Cervia Turismo" Daniela Rampini (che ha ricordato i rapporti di amicizia con la capitale del Tirolo presente da quasi vent'anni alla rassegna 'Cervia Città Giardino-Maggio in Fiore' e che il 28 maggio sarà ospite d'onore al "Sposalizio del mare").  “E’ stato importante raccontare e mostrare ai rappresentanti del mercato austriaco le opportunità che l’Appennino ed il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi possono offrire", afferma la vicesindaco Rossi.

“Il nostro territorio rappresenta un bacino di interesse per i turisti austriaci sempre più appassionati al mondo delle due ruote, in cerca di soluzioni sicure e interessanti per le vacanze in famiglia e volenterosi di scoprire un’offerta complementare a quella balneare, il cui abbinamento strutturato rappresenta un obiettivo che dobbiamo raggiungere - aggiunge -. La Destinazione Romagna offre proprio questa possibilità, lavorare insieme, fare proposte complementari che possano attirare sempre più turisti, stranieri in particolar modo, con un’offerta variegata che permetta loro di aumentare i propri giorni di soggiorno e scoprire dal mare alla montagna quello che questa terra sa e può offrire. La fermata a Cesena del treno Monaco-Rimini rappresenta una grande opportunità per il nostro territorio, sulla quale abbiamo già iniziato a lavorare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo e promozione: Bagno di Romagna presenta le sue eccellenze in Austria

CesenaToday è in caricamento