Tumore al seno: gli esperti al Wellness Campus di Technogym

Alcuni dei più prestigiosi specialisti dell’oncologia si sono dati appuntamento al Wellness Campus di Technogym per confrontarsi sugli approcci più innovativi

L’esercizio fisico, ormai è provato, è un potente farmaco in grado di prevenire e curare le principali malattie croniche e molte forme di tumori, a colte con risultati simili se non migliori rispetto ai farmaci tradizionali. È questo uno dei temi principali del convegno “Approcci non farmacologici al trattamento del carcinoma mammario”, in programma sabato al Technogym Village e promosso dall’IRST di Meldola, una vera e propria eccellenza romagnola di ricerca e cura sui tumori guidato da Dino Amadori.

Alcuni dei più prestigiosi specialisti dell’oncologia si sono dati appuntamento al Wellness Campus di Technogym per confrontarsi sugli approcci più innovativi e con i minori effetti collaterali per affrontare una patologia purtroppo ancora molto diffusa sul territorio. Alimentazione, esercizio fisico e stile di vita sono al centro di questa Giornata di studi particolarmente innovativa, come è nella tradizione dell’IRST.

Technogym e Wellness Foudation, la fondazione di Nerio Alessandri per la promozione della salute e della prevenzione attraverso l’esercizio fisico, sono da anni impegnate a livello locale, nazionale ed internazionale nel supporto di campagne per l’educazione al movimento ed alla attività fisica attivando progetti concreti come il progetto “Gioca Wellness” che coinvolge oltre 15.000 bambini delle scuole nel territorio cesenate, l’iniziativa “Moviti che ti fa bene” nei parchi cittadini fino al programma internazionale “Exercise is Medicine” dell’American College of Sports Medicine per promuovere a livello globale la prescrizione dell’esercizio fisico come farmaco. In linea con questo pensiero, per quanto riguarda il tumore alla mammella il Center for diseases control and Prevention del Ministero della Salute americano il regolare esercizio fisico è in grado di ridurre il rischio di tumore alla mammella in una percentuale tra il 20 e l’80% a seconda delle singole persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento