Compra online costosi ricambi per moto, ma incappa nel "maestro" delle truffe

Gli uomini dell'Arma invitano la cittadinanza "ad usare tutte le dovute cautele nell'effettuare acquisti online"

E' specializzato nelle truffe, in particolar modo quella dei ricambi per moto. Un disocuppato salernitano di 27 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della stazione di Sogliano al Rubicone al termine di un'attività investigativa iniziata con una denuncia sporta dalla vittima, un cinquantacinquenne, residente in un comune della Valle del Rubicone.

Il cesenate aveva ordinato ricambi motociclisti al campano attraverso un noto portale online di compravendita, versando una somma di 550 euro sulla carta di credito del venditore, ma la merce non è mai giunta a destinazione. Gli uomini dell'Arma invitano la cittadinanza "ad usare tutte le dovute cautele nell’effettuare acquisti online; in caso di dubbi, prima di concludere le transazioni, è sempre bene rivolgersi al più vicino ufficio di un Comando dell’Arma per ottenere ausilio e chiarimenti, così come, se si è vittima di truffa, è assolutamente importante denunciare sempre l’accaduto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento