menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'affare che trova sul web non è altro che una truffa: raggirato un 24enne

Artefice della truffa un cinquantacinquenne residente nel Varesotto, che è stato denunciato per truffa ed insolvenza fraudolenta

Quell'auto trovata su un portale di annunci sembrava un vero affare. E così ha intavolato una trattativa, che si è conclusa con il fermo prima del definitivo acquisto della vettura. Ma dopo aver ricaricato la postepay dell'acquirente di una somma di 900 euro, l'affare non è andato a buon fine, poiché chi aveva ricevuto i soldi era scomparso, non rispondendo più ai recapiti che aveva lasciato. Vittima dell'ennesimo raggiro sul web un 24enne residente a Sogliano al Rubicone. Il giovane ha sporto denuncia all'Arma dei Carabinieri, che hanno attivato le indagini del caso. Artefice della truffa un cinquantacinquenne residente nel Varesotto, che è stato denunciato per truffa ed insolvenza fraudolenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento