Trovati con arnesi da scasso, oro e contanti: 4 persone denunciate

Per questo venerdì mattina i Carabinieri di Sirolo e Numana hanno denunciato per ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli 4 rom della provincia di Teramo

Trovati in macchina con arnesi da scasso, denaro e monili d’oro. Per questo venerdì mattina i Carabinieri di Sirolo e Numana hanno denunciato per ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli 4 rom della provincia di Teramo: un operaio di 33 anni, 2 imprenditrici 27 e 29 anni e una casalinga di 40. Sono considerati responsabili di una serie di furti avvenuti proprio nellhinterland anconetano. 

Sono stati loro ad essere fermati in macchina durante la notte di lunedì. Sono stati intercettati e controllati lungo la Statale 16 all’altezza di Cesenatico, in cooperazione con i militari del Nucleo Radiomobile della località rivierasca, a bordo di una Fiat Grande Punto. A seguito della perquisizione, i presunti ricettatori sono stati trovati con contanti per 3.150 euro, alcuni monili in oro considerati oggetto di furto e alcuni arnesi da scasso tra cui chiavi opportunamente alterate e “passpartout”. Il tutto è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento