Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Tre scuole danneggiate dagli eventi calamitosi del 2019, lavori per 80mila euro sugli edifici

Lavori in vista per le tre scuole primarie di Ponte Abbadesse, Ponte Pietra e di Torre del Moro che nel corso degli eventi calamitosi che hanno colpito il Cesenate nel maggio 2019 sono state in parte danneggiate, soprattutto esternamente

Lavori in vista per le tre scuole primarie di Ponte Abbadesse, Ponte Pietra e di Torre del Moro che nel corso degli eventi calamitosi che hanno colpito il Cesenate nel maggio 2019 sono state in parte danneggiate, soprattutto esternamente. Il progetto preliminare, dell'ammontare complessivo di 80 mila euro e approvato dalla Giunta, definisce alcuni interventi strutturali sui fabbricati scolastici. In particolare, sarà necessario impermeabilizzare le coperture con guaina specifica e in alcuni casi si procederà con il rifacimento del manto di copertura in quanto deteriorato e non più in grado di adempiere alle sue funzioni di tenuta. Inoltre, sono previsti ulteriori lavori, quali: il rifacimento di parte dei controsoffitti e le tinteggiature degli ambienti interni.

"Gli eventi atmosferici del 2019 - commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri - hanno prodotto dei piccoli danni dovuti a infiltrazioni e grazie alle risorse regionali assegnate a Cesena oggi siamo in grado di intervenire strutturalmente, dopo aver analizzato accuratamente i lavori di ripristino da effettuare. Il progetto prevede principalmente interventi presso la 'Don Carlo Baronio' di Ponte Abbadesse, la 'Don Milani' di Torre del Moro e la primaria 'Il Gelso' di Ponte Pietra. Nel caso della scuola di Torre del Moro inoltre i lavori interesseranno anche la zona della palestra. In queste settimane procederemo dunque con l'approvazione dell'esecutivo e la relativa assegnazione dei lavori, tramite affidamento diretto, alla ditta. La programmazione di queste opere di ripristino è di fondamentale importanza al fine di rendere le nostre scuole, oltre che sicure, vivibili da studenti, insegnanti e dal personale impiegato".

In merito alla Scuola Primaria "Il Gelso", a cui sono stati assegnati 20 mila euro, il progetto prevede l'impermeabilizzazione della copertura piana, rifacimento tinteggiatura e controsoffitti delle aule, dei locali adibiti a mensa e di alcuni ambienti al piano primo. Le infiltrazioni causate dall'evento calamitoso di maggio 2019 hanno portato alla necessità di intervenire sulle parti danneggiate. In particolare sarà necessario impermeabilizzare la copertura con guaina specifica e provvedere al rifacimento delle tinteggiature e dei controsoffitti di alcuni locali. Tra gli altri interventi previsti: rimozione e riposizionamento della pavimentazione esterna, l'impermeabilizzazione della copertura con guaina liscia, la verniciatura protettiva dei manti impermeabili, la tinteggiatura di diversi locali vari e il rifacimento di alcune porzioni di controsoffitto deteriorato.

Nella Primaria "Don Carlo Baronio" di Ponte Abbadesse, a cui spettano 50 mila euro, si interverrà invece sul manto di copertura (rimozione e rifacimento), con la manutenzione dei sistemi di sicurezza, quali ponteggio e parapetti, e con l'impermeabilizzazione della copertura con guaina. A Torre del Moro inoltre sono stati destinati 10 mila euro per interventi di ripristino e manutenzione sia all'interno dell'edificio scolastico che nella zona della palestra, in particolare nei locali di servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre scuole danneggiate dagli eventi calamitosi del 2019, lavori per 80mila euro sugli edifici

CesenaToday è in caricamento