Cronaca

Tre decenni sulle scena, bagno di folla per il ritorno de "Il cantiere - Rock Agricolo"

In tanti al Chiostro di San Francesco, hanno salutato il ritorno sulle scene della band cesenate

È stato un bagno di folla quello che mercoledì sera al Chiostro di San Francesco, ha salutato il ritorno sulle scene della band cesenate de "Il Cantiere" - Rock Agricolo, dopo ben 10 anni. Oltre 500 fan hanno raccolto l'invito di celebrare insieme a loro lo spegnimento delle 30 candeline, che hanno sancito tre decadi di onorato servizio al soldo del rock agricolo romagnolo. E tra i tantissimi over 40  c'erano pure molti under 21, che per ovvi motivi anagrafici probabilmente non avevano mai nemmeno sentito parlare di questa band.

Il ritorno de "Il Cantiere"

Nonostante le cinquanta primavere (ed oltre...) di molti dei componenti, la band guidata da "mister" Stefano Cecchini non ha lesinato energie e buon umore, con tanto di coreografie danzerecce  alla "Take That de noantri", e siparietti fantapolitici. Il momento decisamente più emozionante della serata è stato il commosso ricordo del chitarrista della band Paolo Targhini, prematuramente scomparso soli pochi mesi fa, con le magiche note del maestro Piraccini a cesellare nel vento una "You are belesma" da brividi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre decenni sulle scena, bagno di folla per il ritorno de "Il cantiere - Rock Agricolo"
CesenaToday è in caricamento