rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Trauma durante la scalata, arrampicatore soccorso dal Saer

Insieme a un gruppo di amici stava affrontando la falesia di Vigiolo, l'intervento dei soccorritori ha permesso di trasportare a valle l'escursionista

E' stato necessario l'intervento del Soccorso Alpino, nella mattinata di domenica, per riportare a valle un escursionista rimasto ferito durante un'arrampicata. Il gruppo di scalatori stava affrontando la falesia di Vigiolo nel comune di Novafeltria quando uno dei componenti, un 35enne di Cesena, nello scalare la via del Generale si è infortunato all'arto superiore e gli amici sono riusciti a calarlo a terra. A causa del forte dolore, che ha impedito all'escursionista di proseguire, gli altri del gruppo hanno dato l'allarme al 118 che a sua volta ha attivato il Saer. Alla base della parete è giunta una squadra della stazione Monte Falco che ha immobilizzato l'arto dolorante e posto il ragazzo su barella portantina per trasportarlo all'ambulanza di Ponte Messa che lo ha preso in carico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trauma durante la scalata, arrampicatore soccorso dal Saer

CesenaToday è in caricamento