rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Trasformazione digitale e Big Data, al Campus 80 tra ricercatori e studenti provenienti da tutto il mondo

Si tratta di una iniziativa di respiro internazionale, sia per le università coinvolte (l’Université Libre de Bruxelles e con l’Universitat Politècnica de Catalunya), sia per la provenienza degli studenti che prenderanno parte ai corsi

Si sono dati appuntamento presso il Campus Universitario di Cesena dal 4 all’8 luglio oltre 80 tra ricercatori e studenti specializzati sulle tematiche della Data Science e dei Big Data. Gli studenti, provenienti da tutto il mondo, seguiranno un fitto programma di lezioni e seminari sulle tematiche oggi considerate tra le più importanti per l’innovazione digitale. Con il termine Analytics, ci spiega il prof. Golfarelli co-organizzatore dell’iniziativa, si identificano le tecnologie che permettono di analizzare ed estrarre valore dai Big Data: grandi volumi dati generati dalle più svariate sorgenti (es. immagini, testi, dati da social network e Internet of Things). Da questi dati le aziende possono capire in modo approfondito e rapido il proprio contesto operativo e prendere quindi decisioni tempestive su basi oggettive.

L’iniziativa è frutto della collaborazione tra il gruppo di ricerca in Business Intelligence che ha sede a Cesena, l’Université Libre de Bruxelles e l’Universitat Politècnica de Catalunya. Essa conferma gli sforzi del Campus di Cesena nell’aumentare la propria visibilità in ambito internazionale attraendo nuovi talenti che possano dare impulso all’innovazione del territorio.  L’interesse verso questi laureati è confermato dalle aziende Emiliano-Romagnole di eccellenza che supportano l’evento: BitBang, Iconsulting e Onit Group.

La crescita della cultura digitale, spiega il dott. Fabio Piraccini A.D. di Onit Group, "è uno dei principali fattori di leva per l’aumentodella competitività delle aziende e, più in generale, di tutto il territorio. La corsa alla trasformazione digitale ha reso i di neo laureati in ambito informatico una delle risorse più strategiche per tutte le aziende; è quindi fondamentale supportare le iniziative che possono formare i profili richiesti dal mercato. Da questo punto di vista il Campus di Cesena rappresenta un’eccellenza che propone un ampio spettro di alternative formative che sempre più riescono ad attrarre talenti da tutta Italia e dall’estero. Il Dipartimento di Informatica, oltre alla trentennale presenza del corso di laurea in Ingegneria Informatica, ha recentemente aperto la laurea magistrale internazionale in Digital Transformation Management e la laurea triennale professionalizzante in Tecnologie dei Sistemi Informatici".

"Nello spirito delle summer school - racconta il professor Golfarelli - abbiamo preparato anche una serie di attività culturali e di socializzazione che comprendono la visita alla biblioteca Malatestiana e ai mosaici di Ravenna. Faremo inoltre provare ai ragazzi le prelibatezze della cucina romagnola, consapevoli che la qualità della vita è oggi per i giovani uno dei fattori più rilevanti nella scelta del proprio luogo di lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasformazione digitale e Big Data, al Campus 80 tra ricercatori e studenti provenienti da tutto il mondo

CesenaToday è in caricamento