Sottopasso di via della Repubblica, riapertura ai pedoni per le Feste

In contemporanea procede anche il secondo intervento in realizzazione in questi giorni, a pochi metri dal sottopasso. I tecnici sono infatti già al lavoro per la realizzazione dell'accesso alla stazione ferroviaria dalla parallela via Torino

Riapre al transito pedonale per agevolare gli spostamenti del periodo natalizio: a Savignano dalla Vigilia di Natale pedoni e ciclisti possono tornare a utilizzare il sottopasso ferroviario pedonale tra via Saffi e via della Repubblica, da qualche settimana oggetto di lavori di adeguamento funzionale. Su richiesta di molti cittadini, l'amministrazione comunale ha scelto di sospendere per qualche giorno il cantiere per permettere ai cittadini una maggior facilità di spostamento.

I lavori, iniziati a novembre, riqualificheranno l'area d'accesso al sottopasso da entrambi i lati, non solo rifunzionalizzando il percorso già esistente ma anche implementando due nuove rampe per l'accesso dei disabili e due ascensori per garantire a tutti la possibilità di discesa e risalita sotto i binari. In contemporanea procede anche il secondo intervento in realizzazione in questi giorni, a pochi metri dal sottopasso.

I tecnici sono infatti già al lavoro per la realizzazione dell'accesso alla stazione ferroviaria dalla parallela via Torino, per accedere in sicurezza i binari senza dover raggiungere l'ingresso principale della stazione. L'area di accesso su via Torino, una volta ultimata, sarà arricchita con illuminazione, panchine e rastrelliere per le bici.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento