rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Roncofreddo

Una tragedia della solitudine, era morto da mesi: il cadavere trovato in casa nella piccola e isolata frazione

Saranno gli eventuali accertamenti medico-legali sui resti dell'uomo, che sono a disposizione della magistratura, a stabilire con esattezza da quanti mesi l'88enne era morto

Una tragedia della solitudine che ricorda tanto quella accaduta solo qualche giorno fa a Lentini, in provincia di Siracusa dove un uomo di 60 anni è stato trovato morto in casa 'mummificato' dopo ben 8 mesi. La tragedia cesenate è accaduta invece mercoledì nella piccola e isolata frazione di Diolaguardia, nel territorio comunale di Roncofreddo. Qui viveva l'88enne trovato morto in casa, un decesso che dai primi accertamenti viene fatto risalire a diversi mesi fa. Un dramma della solitudine insomma, l'anziano viveva da solo in una frazione isolata, ed in una casa ancora più isolata, che si trova arroccata su un'altura lungo via Garampa.

Saranno gli eventuali accertamenti medico-legali sui resti dell'uomo, che sono a disposizione della magistratura, a stabilire con esattezza da quanti mesi l'88enne era morto. Un decesso causato con ogni probabilità da un malore che ha sorpreso l'uomo mentre si trovava nel giardino della sua casa. Non vedendolo in giro da diverso tempo i vicini mercoledì hanno fatto scattare l'allarme. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Roncofreddo, di Gambettola e il Nucleo operativo radiomobile da Cesenatico, i militari hanno raggiunto l'arroccata abitazione e hanno trovato il cadavere in fase di mummificazione. La salma è attualmente a disposizione del magistrato per l'eventuale esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una tragedia della solitudine, era morto da mesi: il cadavere trovato in casa nella piccola e isolata frazione

CesenaToday è in caricamento