menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in casa, una giovane partorisce ma il neonato è morto. Disposta l'autopsia

Erano circa le 19 di giovedì quando una madre disperata ha chiamato il 118 che a sua volta ha allertato la Polizia di Stato

Una tragedia in città che si è consumata in casa nel tardo pomeriggio di giovedì. Per i soccorritori una scena agghiacciante: una giovane donna disperata e a terra un corpicino: un bimbo appena partorito, e morto.

Erano circa le 19 quando la madre della ragazza ha chiamato il 118 che a sua volta ha allertato la Polizia di Stato. I soccorritori si sono precipitati nell'appartamento dove hanno trovato una giovane italiana in stato di choc. Accanto a lei, in terra un feto morto, appena uscito dal suo grembo. La giovane, vive con i genitori, ed era al settimo mese di gravidanza. Sul luogo del dramma è arrivata anche la Polizia scientifica.

 E' stata aperta un'indagine, e il pm del tribunale di Forlì Francesca Rago ha nominato un esperto, incaricato dell'autopsia sul corpicino per accertare le cause del decesso del feto. Sarà il primo step delle indagini che dovranno chiarire i contorni di questa tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento