rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Bagno di Romagna

Gabriella apprezzata cuoca, Nevio forestale in pensione. Il sindaco: "Sull'E45 una tragedia immensa, vicino ai tre fratelli"

Il cordoglio del sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini per la tragedia accaduta lunedì lungo la E45, due anziani coniugi hanno perso la vita: "Tutta la comunità si unisce al dolore di Iuri, Gabriele e Loris"

A Bagno di Romagna è il giorno del dolore. "E' una tragedia immensa, esprimo il cordoglio a nome dell'intera comunità". Il sindaco Marco Baccini è particolarmente vicino ai familiari che devono fare i conti con il dramma accaduto lunedì nel primo pomeriggio lungo la E45. Due cittadini bagnesi hanno perso la vita negli sviluppi di un tragico incidente accaduto allo svincolo di San Carlo. Una Fiat Panda blu che viaggiava verso Cesena ha sbandato e si è scontrata contro la segnaletica stradale per poi cappottarsi più volte. Una carambola terribile, per Nevio Gentili, 86 anni, e Gabriella Amadori, 78 anni, non c'è stato nulla da fare, i due coniugi sono deceduti praticamente sul colpo, è invece rimasto ferito il figlio Iuri, di 61 anni, che era alla guida dell'utilitaria prima del tragico schianto. Un drammatico incidente che ha paralizzato per diverse ore la E45. "Sono vicino alla famiglia, conosco bene i figli - spiega il sindaco di Bagno di Romagna - e ho avuto il piacere di celebrare il matrimonio di uno di loro, Gabriele, l'altro fratello si chiama Loris. La famiglia aveva prima vissuto nella frazione di Monteguidi, poi si era trasferita in paese, in zona Palazza".

IL VIDEO

Una famiglia nota e apprezzata nella località termale anche per l'impegno e la dedizione nei rispettivi lavori. Nevio, che era ovviamente in pensione, aveva lavorato come forestale, mentre Gabriella era stata una apprezzata cuoca in due strutture conosciute a Bagno di Romagna. Si tratta del ristorante Il Tiglio e dell'hotel Roseo Euroterme. Una tragedia quella accaduta all'uscita di San Carlo che lascia nel dolore i tre fratelli (due vivono a Bagno e uno a Mercato Saraceno) per la perdita degli amati genitori. "A nome dell'Amministrazione comunale ed in rappresentanza dell'intera Comunità esprimo la nostra partecipata vicinanza a Gabriele, Loris e Iuri per l'improvvisa e tragica comparsa dei genitori Nevio e Gabriella, avvenuta nel drammatico incidente sulla E45 nella giornata di lunedì". Con questo messaggio il Sindaco ha espresso il proprio cordoglio ai fratelli dei due genitori scomparsi nella tragedia sul tratto cesenate dell'E45, in rappresentanza di tutti cittadini di Bagno di Romagna. "Ci uniamo al momento di dolore della famiglia dei nostri cittadini, ai quali esprimiamo le nostre sentite condoglianze, augurando a Iuri una buona guarigione", il messaggio di Baccini.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriella apprezzata cuoca, Nevio forestale in pensione. Il sindaco: "Sull'E45 una tragedia immensa, vicino ai tre fratelli"

CesenaToday è in caricamento