Cronaca Cesenatico

Tragedia al Ponte del Gatto, si toglie la vita buttandosi sotto il treno in corsa

Un tragico risveglio per Cesenatico, un gesto estremo che oltre al dramma umano ha mandato in tilt la circolazione nella principale porta d'ingresso della cittadina

Un tragico risveglio per Cesenatico, un gesto estremo che oltre al dramma umano ha mandato in tilt la circolazione nella principale porta d'ingresso della cittadina. Un uomo di 40 anni residente a Cesenatico ha deciso di togliersi la vita gettandosi sotto un treno in corsa all'altezza del Ponte del Gatto. Un dramma accaduto nelle prime ore di mercoledì mattina, intorno alle 6, l'uomo ha parcheggiato il suo scooter e si è gettato sotto il convoglio. Il tam tam è inziato sui vari gruppi social cittadini dove è rimbalzata la tragica notizia, in tanti i cittadini che sono passati e hanno visto il corpo coperto da un telo bianco. Il passaggio a livello è rimasto chiuso per diverse ore con disagi alla circolazione dei veicoli in entrata e uscita da Cesenatico. Inevitabili anche le ripercussioni sul traffico ferriovario. Circolazione sospesa fino alle 10:40 quando Trenitalia ha informato che il traffico è tornato regolare dopo gli accertamenti dell'Autorità Giudiziaria. Attivo il servizio sostitutivo con bus tra Cervia e Rimini. I treni in viaggio hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 15 minuti. Sul luogo della tragedia sono intervenuti la Polizia locale di Cesenatico, i Carabinieri e il personale del Posto di Polizia. Ma per competenza ha proceduto la Polfer di Rimini, che ha espletato i rilievi di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al Ponte del Gatto, si toglie la vita buttandosi sotto il treno in corsa

CesenaToday è in caricamento