Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Roncofreddo

Roncofreddo, Fabbri: "La torre civica di Montecodruzzo rischia il crollo"

"Chiediamo al sindaco di Roncofreddo Massimo Bulbi un intervento per mettere in sicurezza l'area, e realizzare i necessari lavori di ristrutturazione e recupero della torre", afferma Fabbri

E' a firma dell'ecologista Davide Fabbri l'appello al sindaco di Roncofreddo per il recupero della torre civica di Montecodruzzo. La struttura, spiega Fabbri, "è da almeno sei anni che è nelle condizioni che si vedono qui nelle foto. Il rischio crollo è evidente. Importanti crepe sono presenti nella struttura della torre. Questa torre civica è stata costruita nel dopoguerra con i materiali edili residui dell'antica cinta fortificata che serviva da presidio in epoca medievale alle terre malatestiane. La torre dispone di campane e orologio".

"Pare che ci siano i finanziamenti per il recupero della torre (fondi regionali del programma di sviluppo rurale e fondi europei per lo sviluppo e rinnovamento dei villaggi), ma a causa di inghippi burocratici che sembra provengano dalla Soprintendenza ai Beni Culturali, i lavori non vengono eseguiti - continua Fabbri -. Ci sono però dei cartelli senza transenne sul pericolo di crollo imminente della torre. La causa del cedimento è una estesa frana sottostante la torre. Chiediamo al sindaco di Roncofreddo Massimo Bulbi un intervento per mettere in sicurezza l'area, e realizzare i necessari lavori di ristrutturazione e recupero della torre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roncofreddo, Fabbri: "La torre civica di Montecodruzzo rischia il crollo"

CesenaToday è in caricamento