Tiro al piattello benefico per la Terapia Intensiva Neonatale del Bufalini

Un torneo benefico di tiro al piattello per ringraziare l'equipe dell'unità operativa di Terapia Intensiva Neonatale del "Bufalini" di Cesena, che ha assistito il piccolo Michael

Un momento della manifestazione

Un torneo benefico di tiro al piattello per ringraziare l'equipe dell'unità operativa di Terapia Intensiva Neonatale del "Bufalini" di Cesena, che ha assistito il piccolo Michael ad affrontare al meglio i primi due mesi di vita dopo un parto prematuro. L'originale iniziativa è opera di papà Gianni, atleta di tiro al piattello, e mamma Ingrid, che domenica scorsa hanno organizzato al Tav Belvedere di Uboldo (Varese) una gara individuale e a squadre di tiro al piattello.

I ricavato, pari a 2.000 euro, è stato devoluto al reparto diretto dal dottor Augusto Biasini. Originale anche l'invito a partecipare al torneo, "scritto" dal piccolo Michael. "Mi chiamo Michael Casadio, ho 16 mesi e sono nato all'inizio del 7° mese di gravidanza. Alla nascita pesavo 750 grammi, ma se oggi cammino, rido e parlo, lo devo alle meravigliose persone che mi hanno aiutato durante i due mesi in cui sono stato ospite della Terapia Intensiva Neonatale dell'ospedale Bufalini di Cesena. Papà Gianni, mamma Ingrid, mio fratello Nicholas ed io saremo eternamente grati al direttore Prof. Augusto Biasini, ai medici, alla caposala e alle infermiere che insieme formano un'equipe di "eccellenza". Il ricavato della gara verrà interamente devoluto a questo reparto per permettere ad altri bambini di poter usufruire di tutte le migliori cure possibili, di un'assistenza ad altissimi livelli, di strumenti e attrezzature sempre all'avanguardia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il torneo è stato reso possibile anche grazie al sostegno di persone e aziende vicine alla famiglia del piccolo Michael, che hanno permesso di raccogliere un montepremi importante: A.S.D. Tiro a Volo Belvedere - Uboldo (VA), Stefano Pavan, Bornaghi Cartucce - Treviglio (BG), CBC Abbigliamento - Colle di Val d'Elsa - Siena, RC Cartucce - Forlì, Stefano Lolli e Davide Biserna, Ugo Caldera - Olearia Caldera - Manerba del Garda - Brescia, Orologeria e Oreficeria "Tempi d'Oro di Tarlazzi Ingrid - Cotignola (RA). L'Azienda Usl di Cesena desidera ringraziare la famiglia di Michael e le persone che hanno collaborato all'organizzazione dell'iniziativa benefica per la generosa donazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento