Scossa di terremoto avvertita in tutta la Romagna: la paura corre via social

Una scossa di terremoto è stata distintamente avvertita anche in tutto il territorio. L'evento sismico si è verificato intorno alle 22.51

La terra ha tremato nella tarda serata di lunedì in Romagna. Una scossa di terremoto di magnitudo è stata distintamente avvertita anche in tutto il territorio. Inizialmente la magnitudo indicata era di 3.9 Richter, poi corretta in 3.7. L'evento sismico si è verificato intorno alle 22.50.35. Subito la paura è stata condivisa attraverso i social. L'epicentro è stato localizzato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a 5 chilometri sud-est a Santa Sofia, a 7 chilometri da Bagno di Romagna e a 9 chilometri da Galeata. L'evento sismico si è sviluppato ad una profondità di 9 chilometri. La scossa, durata pochi secondi, è stata percepita anche a Cesena, soprattutto nei piani più alti delle abitazioni.

"Si è sentita forte e chiara a San Piero in Bagno - afferma Marisa sulla pagina Facebook di CesenaToday -. Abbastanza paurosa". "E' stata forte e nemmeno tanto corta", è la testimonianza di Serena. "Ero nel letto che dormivo", scrive Sara. Molti lettori hanno scritto che è stata una scossa ondulatoria. La paura ha fatto il giro dei social, ma fortunatamente non si segnalano danni a cose o persone. Al 115 non sono giunte richieste di soccorso, ma solo di informazioni. "Abbiamo immediatamente compiuto una ricognizione del territorio, in coordinamento con i Carabinieri delle nostre Caserme e con i Vigili del Fuoco di San Piero, in stretto contatto con Prefettura e Protezione Civile - commenta il sindaco Marco Baccini -. Fortunatamente, non è stato riscontrato alcun danno a persone e cose, ma solo richieste di informazioni e un po' di paura". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento