rotate-mobile
Cronaca

La terra continua a tremare, una nuova scossa scuote la Romagna

In attesa dei dati ufficiali, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha indicato una magnitudo provvisoria tra 3.1 e 3.6 Richter

Una nuova scossa di terremoto scuote la Romagna. Il movimento tellurico è avvenuto domenica mattina intorno alle 9.38. L'epicentro è stato localizzato a 4 chilometri ad ovest di Cesenatico, con una magnitudo di 3.5 Richter, ed ipocentro a 19 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a cose o persone. La scossa, che è stata di breve durata, è stata avvertita anche nel Forlivese. Alle 11.57 c'è stata una replica, con epicentro sempre a Cesenatico, con magnitudo 2.7 Richter.

Sono diversi i terremoti registrati negli ultimi giorni in Romagna: il 17 gennaio a Premilcuore (1.5 Richter) e Galeata (1.4 Richter), il 18 a Tredozio (1.7 Richter), Premilcuore (1.4) e Cervia (2.9), il 19 a Cesenatico (1.9), mentre il 20 gennaio a Gambettola (2.4 Richter) e Verghereto (1.6 Richter).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terra continua a tremare, una nuova scossa scuote la Romagna

CesenaToday è in caricamento