“Terre di Romagna” entra nell’Infopoint turistico di Villachiaviche

Nuovo ingresso nella gestione del punto di informazione turistica collocato all'ingresso dell'A14, a Villachiaviche. Ai Comuni di Cesena, Cesenatico e Cervia si affianca, infatti, "Terre di Romagna"

Nuovo ingresso nella gestione del punto di informazione turistica collocato all’ingresso dell’A14, a Villachiaviche.  Ai Comuni di Cesena, Cesenatico e Cervia si affianca, infatti, “Terre di Romagna”, brand che identifica il piano di marketing del territorio allargato delle Province di Forlì-Cesena e Ravenna, nato dalla collaborazione fra le Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna con l’adesione della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, della Provincia di Forlì-Cesena e di vari Comuni del territorio, fra cui Cesena.
 
“Siamo lieti di questa nuova, importante adesione – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore al Turismo Matteo Marchi - a sostegno dell’attività dell’infopoint che accoglie i turisti all’uscita dell’autostrada. Questo, da un lato, conferma la validità del percorso che abbiamo intrapreso in questi anni ma soprattutto apre interessanti prospettive di sviluppo. Davvero, in questo caso, l’unione fa la forza e, mettendo a sistema le risorse e le capacità di tutti si può lavorare più efficacemente sia per la valorizzazione dell’offerta complessiva, sia di quella delle singole realtà”.
 
“Del resto – aggiunge il Presidente della Camera di Commercio di Forlì – Cesena Alberto Zambianchi - l’obiettivo del piano di marketing del territorio allargato, condiviso da Enti e organismi, è proprio quello di sostenere iniziative qualificate di promozione delle due Province, coinvolgendo i due territori nello sviluppo di azioni per promuovere l’ospitalità e le eccellenze produttive della Romagna attraverso un’esperienza che non è solo commercializzazione di prodotti, ma soprattutto esaltazione di una cultura e di una tradizione uniche e irripetibili”.
 
L’arrivo di “Terre di Romagna” nella compagine gestionale dell’infopoint ha già prodotto un primo effetto, portando alla modifica delle insegne che contraddistinguono il chiosco. Ma soprattutto, d’ora in poi, all’interno della struttura saranno disponibili per l’acquisto prodotti tipici del territorio sotto l’egida del marchio “Romagna da Gustare” (sempre promosso dalle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna e patrocinato da numerosi Enti e organismi con lo scopo di far conoscere la tradizione alimentare romagnola). Quest’ultima iniziativa è resa possibile anche dalla collaborazione con Confesercenti e Cna.
 
Nei mesi di luglio e agosto l’infopoint è aperto giovedì e venerdì dalle ore 14 alle ore 20, il sabato dalle ore 12 alle ore 20, la domenica mattina dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento