"Terapia salvavita a casa, mio figlio in ospedale rischia il contagio", l'appello della mamma

L'appello della mamma: "Ci appelliamo ai nostri diritti, e al diritto di Michael di essere curato nella propria abitazione"

Nel pieno dell'emergenza Coronavirus arriva l'appello accorato di una mamma di un bambino di 13 anni, affetto dalla rara sindrome di Hunter. Suo figlio non può recarsi al Bufalini per la terapia, per il rischio di essere contagiato dal Coronavirus, e sua madre chiede a gran voce l'home therapy.

"Oggi Michael non ha fatto la terapia salvavita - scrive mamma Romina su Facebook - in 10 anni solo 2 volte abbiamo saltato per forze maggiori le cure. Oggi purtroppo Michael salta la terapia per il rischio di contagio da Covid-19, che sarebbe assai devastante per lui, se non mortale (e non voglio pensarci)". Troppo alto il rischio di recarsi all'ospedale Bufalini per le terapie. "28 giorni chiusi in casa sospendendo educatori, scuola, fisioterapia, visite specialistiche", la sofferenza della mamma.

Poi l'appello alle istituzioni: "Un appello per le istituzioni, per la sanità, per la Regione, ci appelliamo ai nostri diritti, e al diritto di Michael di essere curato nella propria abitazione, Michael non può saltare più di due o tre terapie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento