L'amico fido difende l'abitazione: spaventa i ladri e li costringe alla fuga

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi si sono arrampicati, raggiungendo il balcone, per poi forzare una finestra scorrevole

Ladri messi in fuga dall'amico fido. E' quanto accaduto mercoledì notte in un'abitazione al primo piano in via Abruzzi, zona stadio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi si sono arrampicati, raggiungendo il balcone, per poi forzare una finestra scorrevole. Dopodichè hanno cercato di mettere a segno il colpo, ma sono stati allontanati dal pronto intervento del cane. I "topi", a quel punto spaventati dall'animali, si sono allontanati, facendo perdere le loro tracce col favore delle tenebre. La proprietaria della casa ha segnalato l'accaduto alla pagina Facebook di "Cesena Sicura", specificando che è la "seconda volta in un mese: la prima volta però non erano riusciti ad entrare, questa volta si". E ovviamente cresce la paura perchè, scrive a commento del post, "credo torneranno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

Torna su
CesenaToday è in caricamento