Entra nella Galleria Almerici e tenta il furto in pieno giorno: messo in fuga

Il malvivente è entrato nella "Galleria Almerici" e con un punteruolo o un cacciavite ha cercato di entrare nel negozio "Doppelganger"

Ladro in fuga a mani vuote. E' successo sabato pomeriggio, nel cuore del centro storico di Cesena, in corso Mazzini. Il malvivente è entrato nella "Galleria Almerici" e con un punteruolo o un cacciavite ha cercato di entrare nel negozio "Doppelganger". Le grida delle dipendente, che si trovavano all'interno, l'hanno messo in fuga. Su CesenaSicura è stata pubblicata la descrizione dell'individuo: alto un metro e 75, carnagione olivastra, ma presubilmente italiano. "Era stempiato ed i pochi capelli che aveva erano grigi lunghi all’indietro - viene riportato -. Al momento del tentativo di furto indossava una tuta bianca e scarpe blu ginniche. Si è diretto verso corso Sozzi e poi si è infilato nella traversa che fa angolo con la Benetton". E' stata sporta denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento