La Rumagna l'è fata', primo appuntamento con il recital in lingua romagnola

Mini rassegna teatrale in 3 eventi per raccontare la nascita del romagnolo e il suo divenire uomo, attraverso situazioni ironiche, farcite di un surreale realismo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

ll primo appuntamento col teatro giovedì 16 luglio ore 21:00 al parco della Casa Rossa di Ponte Pietra 'LA RUMÂGNA L'È FATA', un Recital in lingua romagnola di e con Denis Campitelli Organetto diatonico Andrea Branchetti.

La Romagna l’hai fatta! esclama con entusiasmo San Pietro rivolgendosi a Dio in una celebre poesia di Aldo Spallicci. Ma che cos’è la Romagna? Una semplice zona geografica? o un luogo dove i confini sono definiti dal carattere! Lo spettacolo prende spunto dalle poesie dei poeti di questa terra (Spallicci, Baldini, Nardini) per raccontare la nascita del romagnolo e il suo divenire uomo, attraverso situazioni ironiche, farcite di un surreale realismo. I personaggi che prendono forma dai diversi monologhi-soliloqui, con il loro carattere vivace, la loro buffa fisicità, il modo schietto di parlare e osservare la vita, portano lo spettatore a riconoscersi e a ridere un po’ di sé stessi Indirizzo: Casa Rossa, Via Cesenatico 1795, Ponte Pietra di Cesena ingresso gratuito. Gli ingressi saranno contingentati in rispetto delle norme post Covid19. Si consiglia la prenotazione. Info: tel 3443485504 (si prega di chiamare dalle 16:00 alle 20:00)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento