rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Tampone prima negativo e poi positivo, errore nella comunicazione? L'Ausl respinge le accuse

"L’Azienda USL non comunica gli esiti dei tamponi tramite sms", la precisazione dell'azienda che respinge le accuse

Dopo il caso sollevato da un 50enne cesenate, interviene direttamente l'Ausl Romagna che respinge l'accusa di un errore nella comunicazione dell'esito del tampone. In pratica il 50enne, aveva segnalato di aver ricevuto sabato mattina la comunicazione, tramite sms, della negatività del tampone a cui si era sottoposto. Il problema è che nella stessa giornata, nel pomeriggio, è arrivata la telefonata dell'Ausl che informava invece che il suo tampone era positivo. 

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Ausl Rpmagna dopo opportuna verifica, precisa che: "L’Azienda Usl non comunica gli esiti dei tamponi tramite sms. Bensì tramite l’invio di un messaggio vocale in caso di esito negativo oppure, in caso di esito positivo, questo viene comunicato telefonicamente, a voce, direttamente da un operatore sanitario qualificato. Ciò premesso, si precisa che l’Ausl non ha provveduto a comunicare alcun esito negativo al signore che è stato contattato telefonicamente e direttamente da un operatore sanitario per comunicargli l’esito positivo.  Non c’è stato quindi alcun errore da parte dell’Azienda Usl".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampone prima negativo e poi positivo, errore nella comunicazione? L'Ausl respinge le accuse

CesenaToday è in caricamento