rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Bagno di Romagna

Taglio del nastro per la nuova palestra comunale riqualificata: "Dopo tanto impegno e ostinazione"

"Oggi una vera vittoria di impegno ed ostinazione su tutte le assurdità imprevedibili che si sono susseguite in questo cantiere, tanto da renderlo un’esperienza a tratti drammatica ed a tratti comica"

Dopo la recente realizzazione della nuova sede della Scuola secondaria di primo grado “Manara Valgimigli” studenti e cittadini del Comune di Bagno di Romagna possono disporre anche di una nuovissima palestra scolastica comunale. 

Nel pomeriggio di sabato, infatti, si è tenuta l’inaugurazione della nuova palestra scolastica comunale con una festa partecipata e particolarmente sentita dalla Comunità locale in quanto la mancanza di una palestra scolastica adeguata rappresentava un problema iniziato 13 anni fa. Nel 2011 la palestra fu dichiarata inagibile, ciò che costrinse studenti e squadre locali di basket, volley e gruppi sportivi a rinunciare al proprio sport oppure a trovare sedi alternative ma inadeguate e poco dignitose. 

"Con questa realizzazione – ha spiegato il Sindaco Marco Baccini, che aveva posto la riattivazione della palestra come suo secondo obiettivo di mandato dopo quello della scuola media –  si completa il programma di recupero e messa in sicurezza del patrimonio scolastico comunale. Consegniamo così ai nostri giovani ambienti dignitosi e funzionali per la loro crescita, dopo un lungo periodo di soluzioni temporanee ed inadeguate. oprattutto – ha rimarcato Marco Baccini – questo risultato ci offre l’occasione di scoprire e celebrare un grande senso di appartenenza della nostra Comunità, che si è unita nel tortuoso percorso di realizzazione della nuova palestra, condividendo oggi una vera vittoria di impegno ed ostinazione su tutte le assurdità imprevedibili che si sono susseguite in questo cantiere, tanto da renderlo un’esperienza a tratti drammatica ed a tratti comica".

Il primo appalto fu aggiudicato nel 2018 e si concluse con una causa giudiziaria. Nel 2022 fu aggiudicato il secondo appalto, che si è concluso in breve tempo con l’abbandono della ditta esecutrice e 5 operai barricati in cantiere in attesa del pagamento degli stipendi. Nel frattempo l’importo iniziale dei lavori pari ad  1.019.000 euroevitato ad  1.495.000 euro sa dell’aumento dei prezzi dei materiali.

"La “svolta” – ha precisato il Sindaco – si è verificata grazie al coinvolgimento della ditta locale S.O.E.M.S. di Salvatore Bartolomei a cui il CEAR di Ravenna, aggiudicatario dell’appalto, ha affidato l’esecuzione delle opere. La passione e l’affidabilità del titolare Salvatore e la competenza dei suoi collaboratori, uniti all’impegno ed alla professionalità dei professionisti coinvolti nel progetto e del Settore Lavori Pubblici del Comune hanno consentito di centrare questo importante obiettivo"

A fianco del Sindaco erano presenti l’Arch. Stefano Bottari del Settore Lavori Pubblici del Comune e tutti i Responsabili degli altri Settori, Salvatore Bartolomei titolare della ditta esecutrice SOMS, Andrea Alfieri Presidente del CEAR di Ravenna, l’Ing. Alberto Mastroianni progettista e Direttore dei Lavori, l’Ing. Flavio Godoli progettista della parte impiantistica, l’Ing. Carlo Corzani progettista strutturale, Daniela Corbi dirigente dell’Istituto comprensivo di Bagno di Romagna, Daniela Balzoni allenatrice della squadra di volley locale, Marcello Fedi in rappresentanza della squadra locale di basket, che il Sindaco ha ringraziato calorosamente ed il parroco don Jacek che ha benedetto l’edificio prima del taglio del nastro

"l Sindaco poi ha concluso con un saluto alla Comunità, rimarcando come la vicenda di questo appalto abbia offerto l’occasione di alimentare un senso di appartenenza e fiducia della Comunità, che – ha dichiarato Baccini stesso – è il più grande risultato di questi 10 anni di cammino insieme" 

L’inaugurazione è seguita con la visita alla palestra e una festa conviviale con buffet e musica offerta dal CEAR di Ravenna, che ha coinvolto la popolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per la nuova palestra comunale riqualificata: "Dopo tanto impegno e ostinazione"

CesenaToday è in caricamento