Taglio del nastro per Hobby Farmer: universo verde in Fiera a Cesena

Con Semi di Sapienza, corsi, laboratori, allestimenti, incontri, dimostrazioni pratiche insieme ad esperti su come potare, coltivare e allevare, è assicurata una vera e propria full immersion nella natura e nella vita di campagna.

Dopo l’inaugurazione, al taglio del nastro erano presenti il sindaco Paolo Lucchi, il presidente di CesenaFiera Renzo Piraccini, il vicepresidente Sandro Brandolini e il dirigente del Commissariato di Polizia di Cesena  Michele Pascarella, Hobby Farmer entra nel vivo con le numerose iniziative  in programma sia oggi che domani.  Con Semi di Sapienza, corsi, laboratori, allestimenti, incontri, dimostrazioni pratiche insieme ad esperti su come potare, coltivare e allevare,  è assicurata una vera e propria full immersion nella natura e nella vita di campagna.

Prosegue l’esposizione Peperoncini, Rose e Balconi dell’Istituto Tecnico Agrario (stand dell’Istituto Agrario): una raccolta di 100 tipologie di peperoncino, un workshop dal titolo ‘Come preparare l’orto in terrazzo’ e un’esposizione di rose della collezione del ravennate Giulio Pantoli. E ancora, 100 sfumature di peperoncino (ore 10,00 Area incontri) insieme a due studenti dell’Istituto Agrario di Cesena e al docente Mauro Cola, che illustreranno l’abc di questa pianta che dà sapore ai cibi ed alla vita, spiegando come si coltiva, come si raccoglie, conserva ed utilizza.
Domenica alle 9,45 in Area Fattoria Zappa che ti passa: curare lo stress lavorando nell’orto e in giardino, con ospite Lorenzo Gualterotti che racconta come la natura e i lavori nell’orto possono diventare un’attività terapeutica e benefica per la salute delle persone.

Hobby Farmer si rivolge a tutti coloro che desiderano iniziare una piccola produzione casalinga con orti in spazi cittadini, come giardini o terrazze. Tra gli appuntamenti suggeriti per poter costruire un orto ‘in casa’ L’Orto sinergico. Coltivare le piante, nutrendo la terra (ore 10,30 e 16,00 in Area Fattoria) con Quirino d’Angelo dell’Azienda Agricola Mulini Venturi, che insegna come coltivare l’orto rispettando la natura ed i suoi ritmi.

Sempre per il fai-da-te, l’incontro Progetti d’irrigazione per aree residenziali (stand di Irrigazione Balestra) con i consigli per realizzare il progetto d’irrigazione per il proprio spazio verde, scegliendo i materiali più adeguati e risparmiando. E ancora, Il giusto taglio. L’arte della potatura degli alberi da frutto (ore 11,15 in Area Fattoria) con una dimostrazione dell’esperto Massimo Neri che illustra tutto ciò che serve per fare correttamente le potature dell’olivo e delle piante da giardino. 

Da non dimenticare Melanzane senza segreti (alle 12,00 in Area Fattoria) con gli esperti dell’Azienda Agricola Scarpellini e Orto Mio che svelano tutti i segreti per coltivare la melanzana, e Il giardino mediterraneo. Le erbe aromatiche (ore 16,45 Area Fattoria) in compagnia del forestale Lorenzo Gualterotti, che insegna a costruire e lavorare un piccolo vivaio domestico, pensato come un giardino delle piante aromatiche dell’area mediterranea. Sempre dedicato alle mille proprietà terapeutiche di queste piante anche La distillazione delle erbe aromatiche (ore 16,00 stand di Bottega Olfattiva), in compagnia di Barbara Pozzi dell’opificio Bottega olfattiva di Massa Lombarda che illustra come estrarre gli oli essenziali da alloro o rosmarino.

Per le erbe selvatiche è invece previsto l’incontro Le erbe selvatiche commestibili. Alla ricerca dei tesori del prato (ore 12,00 Area incontri), in compagnia dell’esperto Adriano Mattoni, tra i fondatori dell’Associazione I Radecc di Rimini.
Dedicati alle piante e ai frutti gli incontri La Vite (ore 15,15 e 16,30 Area Fattoria) con illustrazioni e insegnamenti sul ciclo della vigna e del vino, da parte dell’agronomo e vignaiolo Adriano Bernabei; Frutti antichi e tecniche moderne (ore 15,15 Area Incontri), in compagnia di Antonio Santini dell’Azienda Agricola il Sorbo, che presenta alcune specie di alberi da frutto adatti ai nostri orti e le tecniche naturali di coltivazioni e Bonsai da ammirare e conoscere (alle 15,00 e alle 18,00 presso gli stand).

A Hobby Farmer, c’è spazio anche per gli animali della campagna, la cucina e gli artigiani con la rassegna dedicata Com’è bella la campagna.
Con l’esposizione di biodiversità animale dell’A.R.V.A.R. (Area animali) saranno presenti polli, tacchini, conigli, oche, anatre, pavoni ed altri animali, mentre con L’Aia di una volta (Area Fattoria) il Vivaio Scarpellini allestisce uno spazio d’incontro con un grande albero, attrezzi e tavoli per ricordare il tempo in cui la campagna era fatta di duro lavoro ma anche occasione di socialità.
Fra i laboratori: Dall’argilla al testo (presso gli stand), dove vengono svelati tutti i passaggi della teglia d’argilla; La scuola del pane (ore 11,00 Area Cucina) a cura del fornaio Maurizio Urbinati che insegna come fare il pane in casa; L’Orto in barattolo. Come conservare frutta e ortaggi (ore 10,00 Area cucina). 

Altri laboratori della rassegna sono Il sapore del Savor (ore 12,00 Area cucina), Per conoscere i funghi (ore 14,30 Area incontri) e Colori della natura: tingere e stampare con le piante (ore 16,00 Area incontri).
Fra gli incontri della rassegna, Com’è bella la campagna, Dai fiori al miele. L’avventura delle api (ore 15,15 in Area Fattoria) in compagnia degli apicoltori Giovanni ed Andrea Scozzoli, e Conoscere e allevare il pollo e il tacchino romagnolo (ore 10,00 Area incontri) guidato dal veterinario Alessio Zanon. 

Contemporaneamente a Hobby Farmers, si svolgerà anche la decima edizione di Agrofer, Fonti Energetiche e Sviluppo Sostenibile, la prima ‘convention’ articolata e la prima esposizione rivolta al settore agricolo ma anche ai cittadini interessati allo sviluppo sostenibile e al risparmio energetico.

Info Hobby Farmer. 
Domenica 12 aprile orario 9,00 alle 18.30. 
Costo biglietto: 7 euro (ridotto 5 euro). 
Ticket ridotto scaricabile da www.hobbyfarmerfiera.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta mentre passeggia col figlio a bordo strada: muore una donna

  • La storia e i ricordi per i 50 anni di Amadori, maxi festa con 5mila dipendenti da tutta Italia

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Dopo decenni da dipendente Ombretta si mette in proprio, ecco "La Sarta"

Torna su
CesenaToday è in caricamento