Successo per il concerto di Natale nell’aula magna di Villa Almerici

Un “Concerto di Natale” che ha visto protagonista il solista di tuba Gianmario Strappati, Ambasciatore di Missioni Don Bosco per la musica nel mondo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Venerdì 20 Dicembre presso la sede di Cesena del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna, si è tenuto per la prima volta un “Concerto di Natale” che ha visto protagonista il solista di tuba Gianmario Strappati, Ambasciatore di Missioni Don Bosco per la musica nel mondo. Il concertista reduce da una lunga tournée in Europa (Germania, Bulgaria, Grecia, Albania, Spagna, Moldavia, Finlandia, Ungheria, Russia, Montenegro, Slovacchia, Inghilterra e Austria presso la Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo) ha proposto un programma comprendente musiche di Marcello, Saint-Saens, Paganini, Brahms, Mascagni, Puccini, Monti, Korsakov ecc. entusiasmando il numeroso pubblico presente in sala. Gianmario Strappati nel presentare il suo viaggio musicale “dal barocco alla canzone d’autore” ha ringraziato la Prof.ssa Santina Romani per l’organizzazione dell’evento, il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari per la magnifica accoglienza nella sede di Cesena, il Prof. Pietro Rocculi per la collaborazione e il Mo Marigotti tecnico del suono. Una giornata di grande musica per uno scambio d’auguri speciale tra docenti, studenti e personale della sede universitaria di Cesena, che ha donato a tutti grandi emozioni.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento