Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

Successo a Cesenatico per "Il Gioco del Piacere sull'olio"

Si è svolta con successo di partecipazione e tanto gradimento, a Cesenatico, ne “La Saluma Altennis” (via C. Abba), di Roberto Dellapasqua, la ottava edizione del “Gioco del Piacere sull’Olio Extra Vergine di Oliva”

Si è svolta con successo di partecipazione e tanto gradimento, a Cesenatico, ne “La Saluma Altennis” (via C. Abba), di Roberto Dellapasqua, la ottava edizione del “Gioco del Piacere sull’Olio Extra Vergine di Oliva”: l’iniziativa nazionale di Slow Food, organizzata in loco dalla Condotta di Cesena assieme all’Arice (Associazione Ristoratori di Cesenatico) e alla Confesercenti Cesenate.

L’appuntamento si è tenuta grazie all’ospitalità dello staff de La Saluma e la serata è iniziata con la degustazione di quattro prestigiosi oli italiani, tutti ottimi con tanto di riconoscimenti nell’edizione della Guida agli Extravergini 2013. Ogni partecipante aveva una scheda di giudizio e le valutazioni erano espresse nello spirito della pura piacevolezza. Nel corso della serata, in contemporanea con 40 Condotte Slow Food di tutta Italia, con oltre 1000 partecipanti è stato proclamato il "miglior olio" (lo stesso così giudicato anche dalla “giuria” cesenate).

Questi i risultati della ottava edizione del Gioco. 1° classificato: Olio Extravergine di Oliva Dop Colline Pontine Monovarietale Itrana Biologico dell’ azienda Orsini di Priverno (Lt). 2° classificato: Olio Extravergine di Oliva Dop Terra di Bari Bitonto Tenuta Torre di Mossa dell’azienda De Carlo di Bitritto (Ba). 3° classificato: Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica del Frantoio Figoli di Corigliano Calabro (Cs). 4° classificato: Olio Extravergine di Oliva Dop Colline Teatine da Agricoltura Biologica del Trappeto di Caprafico di Casoli (Ch).

Dopo la degustazione si è svolto l’assaggio di piatti a base di pescato locale preparati dalle abili e sapienti mani dello chef Roberto Dellapasqua, accompagnati dai vini selezionati da Slow Food e da alcuni vini della Cantina Braschi, di Mercato Saraceno. C’è stata così la possibilità di gustare nel modo migliore i prodotti del nostro mare, appena pescati. A tutti i partecipanti è stata regalata la “Guida agli Extravergini 2013” di Slow Food Editore. Alla serata non è voluto mancare Roberto Buda, sindaco di Cesenatico che si è trattenuto piacevolmente partecipando alla degustazione – e alla votazione – degli oli in gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo a Cesenatico per "Il Gioco del Piacere sull'olio"
CesenaToday è in caricamento