rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Studio di architettura con sede a Cesena restaurerà il teatro comunale di Bologna

Tra le 15 proposte presentate per ridare nuovo slancio al teatro comunale di Bologna è stata scelta quella presentata dallo studio di architettura O2a di Luigi Orioli e Debora Venturi con sedi a Bologna e Cesena.

Tra le 15 proposte presentate per ridare nuovo slancio al teatro comunale di Bologna è stata scelta quella presentata dallo studio di architettura O2a di Luigi Orioli e Debora Venturi con sedi a Bologna e Cesena.

Il concorso, come riporta il CorriereCesenate, era stato lanciato dal Comune di Bologna per poter avere la migliore proposta per il rinnovo dell'edificio che si trova in via del Guasto. "Da un lato - si chiedeva nel bando - l'intervento per migliorare il funzionamento del teatro, anche per quel che concerne l'accessibilità delle persone con ridotta capacità motoria. Dall'altro c'erano da ripensare gli spazi pubblici interni ed esterni per attivare nuove relazioni con il contesto fisico e sociale della zona".

Ieri la notizia è arrivata poco dopo le 12 e a Cesena è rimbalzata oggi tra gli addetti ai lavori. "Ci abbiamo lavorato tanto - ha detto Luigi Orioli a caldo -. Ci interessava molto perchè era per noi una grande occasione". Tra le diverse proposte innovative, una nuova sala prove con pareti a vetri da cui si potranno vedere gli artisti.

Di recente lo stesso studio O2a si è piazzato al terzo posto del concorso di idee lanciato da Orogel per la nuova sede che si trova lungo la via Dismano. Uno studio di giovani disegner che si pone di certo alla ribalta con progetti capaci di guardare avanti grazie a soluzioni innovative rispettose delle persone e dell'ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studio di architettura con sede a Cesena restaurerà il teatro comunale di Bologna

CesenaToday è in caricamento