Studenti costretti a casa, il sindaco lancia un concorso: "Libero sfogo alla fantasia"

Il sindaco invita ciascun studente a dare libero sfogo alla creatività attraverso 4 modalità espressive: l’elaborazione di uno scritto, lo scatto di una foto, il girato di un video o un disegno

Il sindaco di Sarsina Enrico Cangini ha scritto a tutti gli studenti sarsinati, a casa da scuola in questi giorni di emergenza, per proporgli un concorso dal titolo “Lasciati contagiare dalla fantasia”, invitando ciascun studente a dare libero sfogo alla creatività attraverso 4 modalità espressive: l’elaborazione di uno scritto, lo scatto di una foto, il girato di un video o un disegno.

Il concorso è rivolto ai ragazzi della scuola primaria e delle scuole medie i quali dovranno inviare il proprio elaborato, entro il 27 marzo, alla posta elettronica del Sindaco o depositando direttamente l’elaborato nella casella postale del comune. Gli elaborati verranno poi premiati ed anche esposti in una mostra da tenersi più avanti.

“L’idea – spiega il Sindaco – è nata per dare stimoli creativi ai nostri ragazzi in questi giorni di semi isolamento forzato, con la convinzione che proprio momenti come questi possano diventare anche un’occasione di crescita e di maturazione per nuove consapevolezze. Stando a casa da scuola il tempo si è come congelato e il maggior isolamento che viviamo ci porta a riflettere e ad avere più tempo per noi stessi. Per questo ho esortato gli studenti di Sarsina e Ranchio ad utilizzare questo tempo di libertà limitata in maniera intelligente e creativa proponendogli di raccontare la loro esperienza di questi giorni e di farlo attraverso lo strumento più potente che hanno: la fantasia. Nulla di nuovo sotto il sole, vicende come questa sono state d’ispirazione per i più grandi scrittori italiani, Manzoni ed ancor più Boccaccio, ed il nostro paese ha sempre dimostrato di saper trasformare i problemi in opportunità.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ un modo per esorcizzare la paura – aggiunge l’assessore alla cultura Filippo Collinelli – e per incanalare le energie dei ragazzi verso l’arte creativa. Il messaggio che ci teniamo a divulgare è che il tempo non è mai perso e che anche da situazioni difficili si possa trarre un insegnamento e da una condizione di disagio possa scaturire un’occasione di crescita. Il bando di concorso verrà divulgato attraverso il registro elettronico. Ci teniamo a ringraziare per la collaborazione la Preside Loredana Aldini, l’IC Vallesavio, le insegnanti ed il Comitato Genitori.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento