Strage del 2 agosto, Cesena a Bologna alla cerimonia di commemorazione

Alle 10.25, ora dello scoppio della bomba, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime

Una delegazione del Comune di Cesena  guidata dal Sindaco Paolo Lucchi e  accompagnata dal gonfalone comunale, ha partecipato mercoledì mattina a Bologna alla cerimonia di commemorazione del 36esimo anniversario della strage alla stazione. Insieme al sindaco c’erano gli assessori Simona Benedetti e Christian Castorri, il presidente del Consiglio Andrea Pullini e il Capo di Gabinetto Matteo Marchi. Il corteo è partito alle 9,15 da piazza del Nettuno dirigendosi verso piazza Medaglie d’oro. Qui hanno preso la parola il presidente dell'Associazione Famigliari delle vittime Paolo Bolognesi e il sindaco di Bologna Virginio Merola. Alle 10.25, ora dello scoppio della bomba, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento