Strade danneggiate dal maltempo: per Mercato Saraceno in arrivo 180mila euro dalla Regione

"Apriamo nuovi cantieri per la viabilità della nostra montagna", afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini

Ripristino di strade, ricostruzione e messa in sicurezza di ponti e passerelle, consolidamento di versanti interessati da frane, lavori di risistemazione dell’assetto idrogeologico del territorio. La Regione Emilia Romagna ha finanziato 90mila euro per il ripristino della strada comunale Bora-Castello, nel comune di Mercato Saraceno, e ulteriori 90.000 per l’intervento urgente di ripristino del guado sul fiume Savio in località Piaia.

"Apriamo nuovi cantieri per la viabilità della nostra montagna - afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -. Da inizio legislatura abbiamo attivato quasi un miliardo di euro per vivere e rilanciare l’Appennino in un’ottica di sviluppo sostenibile in aree fondamentali per l’intera Emilia-Romagna. Con queste nuove risorse interveniamo non solo sulla mobilità dei cittadini, ma investiamo anche sulla loro sicurezza, consapevoli del fatto che i territori montani svolgono un ruolo chiave contro il dissesto idrogeologico e la sfida al cambiamento climatico. Grazie al lavoro di squadra con i Comuni e i sindaci, recuperiamo i danni del maltempo degli ultimi anni e finalmente i cittadini avranno meno disagi nei loro spostamenti quotidiani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Regione si conferma al fianco delle comunità dell'Appennino, messe duramente alla prova dalle ondate di maltempo che si sono susseguite negli ultimi anni - sottolinea l’assessore regionale alla Difesa del suolo, Paola Gazzolo-. Lo stanziamento straordinario di 5 milioni destinati a migliorare e ripristinare la viabilità di montagna aggiunge un ulteriore e fondamentale tassello al grande investimento di 220 milioni già realizzato nel corso del mandato e che ha finanziato oltre 2.700 cantieri per la sicurezza di questa parte del territorio”.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento