rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Centro  / Via Strinati

Lo storico locale cambia gestione: "E' giunto il momento di lasciare spazio ai giovani"

L'osteria cesenate si prepara, dopo 30 anni, a un cambio di gestione. Tanti sono i messaggi di affetto dei clienti del locale

La Michiletta cambierà gestione ma manterrà l'atmosfera e la personalità che ne hanno fatto un locale storico, tradizionale e conosciuto anche fuori città. Rocco Angarola e Johanna Rapberger - che l'hanno gestita dal 1993 con amore e passione - da qualche tempo  cercavano il modo di dedicarsi alle loro cose e agli impegni famigliari sopraggiunti. "Lavorare in cucina è molto impegnativo - spiega, infatti, Rocco Angarola - e lo stress aumenta di anno in anno. Penso che sia giunto il momento di lasciare spazio ai giovani".

A rilevare l'attività e il locale, infatti, dovrebbe essere un giovane e capace imprenditore che ha già un altro locale nel centro storico, ma l'ufficialità del passaggio ancora non c'è e quindi la cautela è comunque d'obbligo. Quello che è sicuro è che Michiletta difficilmente perderà la sua forte personalità. Certamente acquisterà sfumature nuove ma la sua anima resterà quella di una delle osterie più antiche di Cesena, aperta nel lontano 1854 per dar da bere agli avventori, e poi rimasta sempre un punto fermo nel cuore della città. Ed è giusto che sia così.

Tantissimi sono i messaggi di affetto dei tanti clienti che hanno frequentato il locale, sia quelli affissi alla vetrata che quelli arrivati tramite i social. "Un pezzo di storia del centro di Cesena resterà con voi, nella memoria di chi ama e riconosce la vera cucina", "A life together, we will miss you". "Ricordo quando è iniziata la vostra avventura! Siete un “posto” speciale, un punto di riferimento, un fiore all’occhiello! Capisco le scelte ma mi dispiace tantissimo". E ancora "Viene a mancarci un nido sicuro in città, un luogo dell'anima, un rifugio tra le prelibatezze e la simpatia". "Johanna e Rocco, grazie per tutte le coccole ricevute in questi anni, grazie per averci accolto in quella che era poi diventata un po’ casa nostra, almeno noi così la sentiamo… grazie per le belle risate e le chiacchiere fatte in tutti questi anni e per gli ottimi mangiarini… Vi auguriamo il meglio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo storico locale cambia gestione: "E' giunto il momento di lasciare spazio ai giovani"

CesenaToday è in caricamento