rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Tra un successo e l'altro si laurea in ingegneria aereospaziale, sarà capitano della nazionale ipovedenti di scacchi

Il 29enne di Cesena, scacchista non vedente dell'Associazione Scacchisti Ciechi Italiani dilettantistica negli ultimi anni, tra un trofeo e l'altro, si è laureato in Ingegneria Aereospaziale al Politecnico di Milano

Sarà il romagnolo pluricampione Italiano Marco Casadei, a capitanare gli azzurri al Campionato Europeo di Scacchi a Squadre per Ciechi e Ipovedenti in programma a Genova dal 19 al 30 aprile 2023. Il 29enne  di Cesena, scacchista non vedente dell'A.S.C.I.d. ("Associazione Scacchisti Ciechi Italiani dilettantistica") che negli ultimi anni, tra un trofeo e l'altro, si è laureato in Ingegneria Aereospaziale al Politecnico di Milano, ha conseguito il titolo di Candidato Maestro di scacchi e ha militato nelle fila della Nazionale Italiana collezionando ben 48 presenze con la maglia azzurra.

L'A.S.C.I.d. nella sua storia ultra cinquantenaria ha raccolto centinaia di iscritti provenienti da tutto il territorio nazionale. Il suo fine è la diffusione del gioco degli scacchi tra i ciechi e gli ipovedenti; favorire la loro inclusione nelle strutture scacchistiche esistenti; organizzare incontri formativi, manifestazioni nazionali e internazionali; attivare e mantenere rapporti con altre associazioni Italiane ed estere. Ogni anno indice ed organizza il Campionato Italiano Assoluto di Scacchi per Ciechi e Ipovedenti che assegna i massimo Titolo Nazionale di Campione Italiano Assoluto: questo titolo Marco l'ha vinto per ben 7 volte, lo detiene da 6 anni consecutivi e lo dovrà difendere alla 50° edizione a Forni di Sopra (UD) dal 2 al 9 settembre prossimi.

L'A.S.C.I.d. indice ed organizza annualmente anche il Campionato Italiano Rapid di Scacchi per Ciechi e Ipovedenti: lo scacchista Cesenate ha vinto questo Torneo Nazionale per 4 volte, è il Campione in carica e dovrà difendere il titolo alla 39esima edizione a Pesaro dal 19 al 21 maggio prossimi.Gli Azzurri dell'A.S.C.I.d., di cui Marco fa parte dal 2012 , nel 2022 hanno avuto il privilegio di essere invitati al prestigioso torneo delle "6 Nazioni" tenutosi a Francoforte in Germania (28 aprile - 1 maggio) e, dopo essere stati brillantemente qualificati nelle Olimpiadi d'ottobre 2021 in Grecia, alla Coppa del Mondo (27 giugno - 8 luglio 2022) in Macedonia del Nord, hanno portato per la prima volta l'Italia nella top 10 Mondiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra un successo e l'altro si laurea in ingegneria aereospaziale, sarà capitano della nazionale ipovedenti di scacchi

CesenaToday è in caricamento