menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop al vaccino Astrazeneca in alcuni Paesi: "In Emilia Romagna nessuna segnalazione"

Lo spiega l'assessore regionale alla Sanita' Raffaele Donini, dopo lo stop arrivato dalla Danimarca e da altri paesi europei

Per ora non ci sono segnalazioni di reazioni avverse gravi in Emilia-Romagna in seguito alla somministrazione del vaccino AstraZeneca. Lo spiega l'assessore regionale alla Sanita' Raffaele Donini, dopo lo stop arrivato dalla Danimarca e da altri paesi europei.

Anche l'Emilia Romagna vieta l'utilizzo di un lotto del vaccino

"Noi ci atteniamo alle valutazioni scientifiche degli organismi preposti anche al controllo degli effetti collaterali e degli effetti indesiderati", dice Donini, interpellato da Skytg24. "Ad oggi- calcola l'assessore- abbiamo somministrato 56.000 dosi di Astrazeneca sulle 77.000 ricevute, 41.443 da parte dei medici di medicina generale che conoscono la situazione clinica dei loro pazienti. Non abbiamo avuto particolari segnalazioni". (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento