Boati e fiamme alte in cielo all'autoporto: divampa un incendio nella notte

Il rogo ha illuminato a giorno l'area e sviluppato una densa nuvola di fuoco. A quanto pare le fiamme hanno interessato alcuni mezzi pesanti. Sul posto sono giunte diverse squadre dei Vigili del Fuoco

Serie di boati nel cuore della tarda serata di sabato, intorno alle 23. Un incendio di vaste proporzioni è divampato al centro dell'autotrasporto di Pievesestina. Il rogo ha illuminato a giorno l'area e sviluppato una densa nuvola di fuoco. Le fiamme hanno interessato tre mezzi pesanti, uno completamente e altri due fortemente danneggiati. Sul posto sono giunte diverse squadre dei Vigili del Fuoco di Forlì e Cesena. Presenti in loco anche le forze dell'ordine. Fortunatamente non ci sono state persone coinvolte.

Da quello che risulta l'incendio si è sviluppato in tre autocarri collegati alle colonnine di ricarica elettrica delle celle frigorifere. Un'origine accidentale, sulla quale investigano i carabinieri. Sul posto, in via del Commercio, è intervenuta anche la Polizia Locale. Per scongiurare ulteriori danni, gli altri mezzi di trasporto pesante presenti sul piazzale sono stati spostati e messi in sicurezza. L'allarme è scattato alle 23. Il lavoro del personale del 115 si è concluso alle 3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incendio-pievesestina-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento