Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Stalla-lager, il sindaco: "Situazione affrontata da tempo, ora le mucche sono al pascolo"

E' previsto in questi giorni un incontro in Procura tra gli enti che si stanno occupando del caso dell'allevamento di mucche trovate denutrite e malmesse in località Crocesanta

E' previsto in questi giorni un incontro in Procura tra gli enti che si stanno occupando del caso dell'allevamento di mucche trovate denutrite e malmesse in località Crocesanta a Bagno di Romagna. A incontrarsi col procuratore titolare dell'inchiesta con l'ipotesi di maltrattamenti di animali, sono il Gruppo Carabinieri Forestali di Forlì e Cesena e l'Asl Romagna col servizio Veterinario di Cesena.

Per l'amministrazione di Bagno di Romagna tuttavia la situazione non sarebbe nuova e da due anni già seguita.Tanto che era scattata alle autorità preposte la segnalazione della situazione critica dell'allevamento delle mucche da carne di Crocesanta. Spiega il sindaco Marco Baccini: "Il 20 aprile del 2015 mi recai personalmente, con l'auto dei Carabinieri Forestali di Forlì-Cesena, a cercare di far ragionare il titolare della stalla spiegando come fare e cosa fare. Per un po' di tempo l'imprenditore agricolo è riuscito a seguire le indicazioni date anche dal veterinario dell'Asl - spiega il sindaco Marco Baccini - poi è di nuovo tornato a non curare le bestie che, nel frattempo si sono ammalate e, qualcuna, è anche morta. Forse Sauro Turroni, ex senatore dei Verdi - continua Baccini, un po' irritato dall'atteggiamento dei Verdi, considerato in questa circostanza strumentale e pretestuoso - non sa che i sindaci si sporcano anche le mani andando nelle stalle e tra il letame". 

Su segnalazione del sindaco, il Servizio Veterinario dell'Asl a marzo del 2017 ha presentato un esposto in Procura col relativo sequestro giudiziale delle bestie e affidamento alla stessa Asl. Da marzo, infatti, tre giorni alla settimana il veterinario dell'Asl va a visitare l'azienda occupandosi della salute delle bestie che, in questo momento, al sindaco Baccini risultano al pascolo e in via di guarigione dopo le malattie e la malnutrizione. Alcuni esemplari sono comunque morti per gli stenti dei mesi precedenti. "Per questo motivo sostengo che sia un attacco strumentale nei miei confronti e non un vero interessamento nei riguardi della salute degli animali - conclude Baccini - Purtroppo, arrivano con due anni di ritardo". Diversa, invece, la posizione di Sauro Turroni dei Verdi secondo cui, invece, la situazione non è ancora risolta e che sarebbe necessaria un'ordinanza urgente del primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalla-lager, il sindaco: "Situazione affrontata da tempo, ora le mucche sono al pascolo"

CesenaToday è in caricamento