Stalking condominiale, assolta coppia: erano "normali" litigi tra vicini

Sono stati assolti dal reato di stalking i due anziani conviventi, lei di 65 anni e lui di 75 anni, che furono protagonisti di un'accusa di "stalking condomoniale", una delle prime del genere formulate in Italia

Sono stati assolti dal reato di stalking i due anziani conviventi, lei di 65 anni e lui di 75 anni, che furono protagonisti di un'accusa di "stalking condomoniale", una delle prime del genere formulate in Italia. Il caso risale allo scorso anno, in un condominio di San Mauro Pascoli.  I due anziani si videro addirittura applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento agli altri condomini, tanto da essere di fatto costretti a rimanere all’interno del proprio appartamento, per non correre il rischio di violare gli obblighi loro imposti dall’autorità.

Oggi, dopo un anno di battaglia giudiziaria, gli imputati – difesi dagli avvocati Christian Morosi e Matteo Mancini - sono stati assolti da tutte le accuse loro rivolte. Nel corso del processo, celebrato avanti al Tribunale Monocratico di Forlì nei confronti dell'uomo (dopo il proscioglimento della compagna legato ad alcune problematiche di salute), è così emersa l'assoluzione. "Nel corso dell’istruttoria, infatti, si è potuto accertare non solo che le condotte ascritte agli imputati (consistenti in gran parte in meri rumori, in disturbi di varia natura e in litigi con gli altri condomini) erano del tutto inidonee a configurare il reato di stalking, ma, altresì, che in molti casi i medesimi comportamenti erano stati posti in essere, a parti contrapposte, anche dalle presunte persone offese", spiega una nota degli avvocati. Il caso è stato quindi ridimensionato a questioni di difficile convivenza condominiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento