rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Allo stadio di Rimini compare una scritta choc antisemita. Prende le distanze anche la società

E' già stata fatta rimuovere la scritta antisemita comparsa sui muri dello stadio Romeo Neri. Accade alla vigilia dell'esordio in serie C del Rimini e a una settimana dal big match casalingo contro il Cesena

E' già stata fatta rimuovere la scritta antisemita comparsa sui muri dello stadio Romeo Neri. Accade alla vigilia dell'esordio in serie C del Rimini e a una settimana dal big match casalingo contro il Cesena. Su un muro di cinta dello stadio è comparsa la dicitura choc: "Anna Frank tifa Cesena. Giudei". L'amministrazione comunale di Rimini ha subito fatto cancellare la scritta, lasciando al sindaco Jamil Sadegholvaad un severo giudizio nei confronti dell'autore. "I tifosi della Rimini Calcio non sono certamente rappresentati da quel cretino che ha impegnato parte della sua giornata per vergare questa oscenità vigliacca sui muri dello stadio".

E aggiunge: "Provo pena per la miseria e il deserto della sua vita, pena per il nulla dei suoi pensieri. Abbiamo fatto subito pulire la scritta anche per testimoniare che chi sostiene il Rimini non tollera questa vergogna. Ma la migliore risposta a questa voragine umana e esistenziale credo possa darla un adolescente". E chiude con la frase: "'Non penso a tutta la miseria, ma alla bellezza che rimane ancora'. Firmato Anna Frank."

Prende le distanze anche la società calcistica del Rimini: "In merito all’orribile scritta antisemita apparsa sui muri dello stadio e già cancellata in collaborazione con l’amministrazione, la società Rimini Football Club condanna in modo inequivocabile quanto accaduto. Certi che determinate manifestazioni riguardino un numero ristrettissimo di individui, la società invita la tifoseria tutta a prendere le distanze e a contrastare in ogni modo queste forme di ignoranza e mistificazione che non possono lasciare traccia nella comunità biancorossa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allo stadio di Rimini compare una scritta choc antisemita. Prende le distanze anche la società

CesenaToday è in caricamento