Nasce lo Sportello ExC per offrire consulenza sulle energie rinnovabili

L’inaugurazione è fissata per giovedì, alle 10, nella nuova sede di Energie per la città, situata in via Aldini, 50

Nella foto l'assessore Francesca Lucchi

Si chiama Sportello ExC (acronimo di Energie per la città) il nuovo servizio gratuito per promuovere le buone pratiche sul risparmio energetico, l’efficienza energetica e l’uso delle fonti rinnovabili. L’inaugurazione è fissata per giovedì, alle 10, nella nuova sede di Energie per la città, situata in via Aldini, 50. All’appuntamento saranno presenti il sindaco di Cesena Paolo Lucchi, l’assessore alla Sostenibilità Ambientale ed Europa Francesca Lucchi e l’assessore ai Servizi per le Persone Simona Benedetti. In rappresentanza della Regione Emilia-Romagna interverranno il consigliere Lia Montalti e l’assessore al Bilancio e Risorse Umane Emma Petitti. Dopo il saluto dell’Amministrazione comunale, ci sarà il tradizionale taglio del nastro. La mattinata proseguirà con un ‘laboratorio pillola’ a cura dell’associazione Via Terrea, che rappresenta il lancio dei laboratori rivolti ai ragazzi per l’anno scolastico 2017/2018. A seguire la presentazione dello Sportello ExC, con la collaborazione della cooperativa Kaleidos.

“Lo sportello ExC - spiegano il sindaco Lucchi e l’assessore lucchi - viene promosso dal Comune di Cesena in collaborazione con Energie per la Città Spa, con l’obiettivo di fornire consulenza e  assistenza gratuita ai cittadini e alle imprese spiegando loro le opportunità e i vantaggi energetici ed economici connessi all’uso delle fonti rinnovabili di energia e all’impiego di tecnologie per l’efficienza energetica, e divulgando anche informazioni sugli strumenti di finanziamento e i contributi esistenti. Così, ad esempio, ci si potrà rivolgere a questo nuovo sportello  per conoscere gli incentivi e gli sgravi fiscali per chi decide di fare migliorie energetiche agli edifici. Ma, molto più semplicemente, fornirà ai cittadini gli strumenti necessari per leggere e capire le proprie bollette e metterli così nelle condizioni di fare scelte più consapevoli sul mercato libero di gas ed energia elettrica in vista dell’ormai prossima conclusione della fase di mercato tutelato”.  

Ma il raggio di azione dello Sportello ExC sarà più ampio: in programma anche attività formative rivolte al mondo scolastico, attività informative itineranti nei luoghi di ritrovo della città tramite l’utilizzo di strumenti divulgativi personalizzati e movibili. E ancora attività di approfondimento sulle tematiche energetiche in sede e fuori sede, incontri formativi con cittadini e imprese, attività e servizi online sempre accessibili. Lo Sportello di Energie per la città sarà fruibile da tutti i cittadini nei giorni di giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18 e di martedì dalle 10 alle 13 (solo su appuntamento) nei locali di Energie per la Città, al piano terra. Informazioni: www.losportelloexc.it - info@losportelloexc.it - 0547 356500

Laboratori per le scuole

Nell’ambito del progetto, rientrano anche i laboratori organizzati per le scuole. Rivolto alle Scuole per l’infanzia è il progetto “Esplorare l’energia è un gioco da bambini!” che introduce il tema dell’energia con un approccio ludico, sensoriale e motorio per permettere al bambino di stabilire relazioni tra il concetto di energia e le sue applicazioni nella vita quotidiana. Dedicato alle Scuole Primarie è il laboratorio “Futura. Viaggio alla scoperta dell’energia dentro e fuori di noi” che vuole sensibilizzare i bambini in merito alle tematiche del consumo energetico e per sviluppare il senso critico sull’utilizzo delle risorse a disposizione dell’uomo. “Questa te la potevi risparmiare …” è il laboratorio proposto alle scuole medie per è promuovere negli alunni la consapevolezza sull’uso razionale dell’energia a partire dai propri consumi quotidiani. Tutti i laboratori, che si svolgeranno nell’anno scolastico 2017-2018, sono suddivisi in cicli prevedono la prevedono la possibilità di svolgere parte dei laboratori presso al sede dello Sportello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento