rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

Sport inclusivo, al Museo della Marineria passato, presente e futuro della vela paralimpica

Sabato pomeriggio a Cesenatico il convegno di Fiv Emilia Romagna in nome dello sport inclusivo e delle pari opportunità

Sport, navigazione, agonismo e pari opportunità. Questi i valori alla base di “Parasailing, Passato Presente Futuro”, organizzato dalla XI Zona (FIV Emilia Romagna) in partnership con Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesenatico e Comitato Italiano Paralimpico (CIP), in programma sabato 12 marzo a partire dalle 15, presso il Museo della Marineria di Cesenatico.

Il Parasailing rappresenta un asset fondamentale dello sviluppo della vela nel territorio italiano e in Emilia Romagna, regione che vede quasi 40 club velici distribuiti in appena 135 chilometri di costa, e lo diventa ancor di più ora, in vista del suo ritorno fra gli sport a cinque cerchi, atteso a Los Angeles 2028.

Relatori prestigiosi, dirigenti sportivi, tecnici e istituzioni intorno a un tavolo in cerca di spunti e linee guida per la ripartenza della vela diversamente abile sulla costa romagnola.

“L’obiettivo di FIV Emilia Romagna è allargare la base del movimento velico locale – sottolinea Manlio De Boni, Presidente XI Zona – Sport, abbattimento delle barriere, inclusione e pari opportunità sono i valori che guidano i nostri programmi e per questo motivo abbiamo pensato a un approccio diverso, che valorizzi il nostro sport e il mare”.

“Non a caso – conclude De Boni - abbiamo scelto di legare all’evento una frase di San Francesco d’Assisi che dice: cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile- E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport inclusivo, al Museo della Marineria passato, presente e futuro della vela paralimpica

CesenaToday è in caricamento