menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune cerca sponsor per le attività culturali e turistiche

Per il 2018/2019, il Comune di Cesena propone undici progetti di sponsorizzazione culturale e turistica, di cui sei riferiti alla Biblioteca Malatestiana, per un importo complessivo di circa 189mila euro

Il Comune di Cesena cerca sponsor per i festival “Piazze di Cinema” e “Imaginaction”, i laboratori di “Schermi e lavagne”, ma anche ad esempio per completare l’allestimento dell’aula Blu nella Biblioteca Malatestiana. Sono queste alcune delle iniziative culturali programmate nel biennio 2018-2019 per le quali l'amministrazione comunale cerca il sostegno di finanziatori privati. A questo scopo è stato appena pubblicato un avviso pubblico, che dà seguito alla delibera di indirizzo approvata dalla Giunta Comunale a fine aprile, confermando così le modalità già sperimentate per il finanziamento dei progetti culturali realizzati nel periodo 2016-2017.

"Da sempre consideriamo la cultura come una fondamentale opportunità di crescita per la città - sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Cultura e Turismo Christian Castorri - e riteniamo il coinvolgimento dei privati come un elemento indispensabile per lo sviluppo dell’intero sistema culturale cesenate.  E non si tratta semplicemente di ‘batter cassa’: come specificato anche nell’avviso pubblico che abbiamo lanciato nei giorni scorsi, la ricerca di sponsorizzazioni non va vista solo come un modo per raccogliere le risorse economiche necessarie, ma come l’instaurarsi di un rapporto di collaborazione pubblico-privato, sinergico nella realizzazione dell’interesse pubblico, tenendo conto delle peculiarità del partner privato. Già in passato varie realtà cesenati hanno dimostrato il loro interesse ad essere coinvolte in progetti qualificanti, messi a punto dall’assessorato alla Cultura, e l’attuale procedura attraverso un bando pubblico mira a garantire in modo ancora più accentuato il rispetto dei principi di efficacia, efficienza e trasparenza dell’azione amministrativa”.

Per il 2018/2019, il Comune di Cesena propone undici progetti di sponsorizzazione culturale e turistica, di cui sei riferiti alla Biblioteca Malatestiana, per un importo complessivo di circa 189mila euro. Fra i progetti per i quali si cercano ci sono le edizioni 2018 e 2019 di “Piazze di Cinema”, appuntamento ormai irrinunciabile dell’estate cesenate; il ritorno nel prossimo ottobre di ‘Imaginaction’, il festival internazionale del videoclip che lo scorso anno vide la partecipazione, fra gli altri, di Sting; il nuovo ciclo di “Ciò che ci rende umani”, con i suoi incontri di poesia, filosofia, arti e teatro, come sempre organizzato in collaborazione con il Teatro Valdoca. Accanto agli eventi speciali, c’è la proposta di sostenere la programmazione di Cesena Cinema, organizzata dal Centro Cinema Città di Cesena e Comune di Cesena in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, e l’attività di “Schermi e Lavagne”, che propone percorsi didattici sul linguaggio e la storia del cinema. 

Ma il bando delle sponsorizzazione comprende anche un corposo pacchetto di interventi relativi alla Biblioteca Malatestiana. Fra essi, il completamento dell’Aula Blu, spazio laboratoriale dedicato all’audiovisivo per famiglie e bambini; l’acquisizione di nuove tecnologie di supporto alla consultazione di documenti; un nuovo sistema di illuminazione della sala del San Giorgio, per migliorare la qualità espositiva delle mostre; l’installazione di un box per la restituzione dei libri da installare fuori dalla Biblioteca; la realizzazione di nuovi segnalibri personalizzati e di nuovi gadget (si pensa a shopper multiuso) da mettere in vendita nel bookshop.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento