Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

Spesa 'a scrocco', strattona la commessa ma non fa i conti col poliziotto fuori servizio: arrestato per rapina

Le urla della ragazza hanno attirato un poliziotto al momento fuori servizio che non ha esitato ad intervenire in aiuto dei due dipendenti

In azione la Polizia di Stato che opera nel Posto Estivo di Cesenatico. Arrestato un tunisino di 59 anni dopo che aveva rubato cibi e bevande all’interno di un supermercato e per evitare i controlli, era uscito dall’ingresso al fine di non essere rilevato dai lettori antitaccheggio. La manovra sospetta è stata notata da due dipendenti che lo hanno bloccato fuori dall’esercizio commerciale, ma lo straniero, anziché riconsegnare i prodotti rubati, ha preso per il bavero la commessa strattonandola ed allontanandola, al fine di assicurarsi la fuga. 

Le urla della ragazza hanno attirato un poliziotto al momento fuori servizio che non ha esitato ad intervenire in aiuto dei due dipendenti. Solo a quel punto il 59enne ha desistito dal tentativo di scappare e ha consegnato all’agente lo zaino con il 'malloppo'.

Accompagnato negli uffici di polizia il magrebino è stato identificato, e visto che a suo carico gravano pregiudizi di polizia specifici e risulta privo di stabile occupazione e senza fissa dimora, è stato dichiarato in stato di arresto per rapina impropria. Il Pubblico Ministero della Procura presso il Tribunale di Forlì ha disposto il doversi procedere con l’udienza di convalida con rito direttissimo che è stata celebrata nella mattinata di venerdì da parte del Giudice De Leva che ha convalidato l’arresto rimettendolo in libertà. 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa 'a scrocco', strattona la commessa ma non fa i conti col poliziotto fuori servizio: arrestato per rapina
CesenaToday è in caricamento