Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

Spaccio tra i giovani in piazza Costa, 45enne lancia un monopattino contro la polizia per evitare il controllo

L’uomo di 45 anni, in forte stato di alterazione psicofisica, ha tirato con forza il monopattino elettrico in direzione dei poliziotti cercando di strattonarli ed allontanarli per eludere il controllo

Nella notte appena trascorsa, la volante del Presidio di Polizia di Cesenatico è intervenuta nella zona della spiaggia libera che si trova alle spalle della Piazza Andrea Costa, da dove provengono diverse segnalazioni di spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto di tipo hashish e marijuana, venduta a giovani o giovanissimi. Durante la perlustrazione un agente, già in servizio alle volanti del Commissariato di Cesena, ha immediatamente riconosciuto un soggetto cesenate, noto per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo la Polizia si trovava in trasferta a Cesenatico per svolgere la sua attività di spaccio ai turisti.

Questi, alla vista degli agenti, ha immediatamente allungato il passo per sfuggire al controllo raggiungendo il suo monopattino elettrico per dileguarsi. Nonostante questo, gli agenti sono riusciti a raggiungerlo ed a quel punto che l’uomo di 45 anni, in forte stato di alterazione psicofisica, ha tirato con forza il monopattino elettrico in direzione dei poliziotti cercando di strattonarli ed allontanarli per eludere il controllo. Gli agenti sono comunque riusciti, non senza fatica, a bloccare il 45enne che dopo alcune insistenze, ha consegnato agli agenti un astuccio portamonete, che celava nella tasca dei pantaloni, contenente quattro frammenti di hashish del peso di quasi 3 grammi. La droga è stata sottoposta al vincolo del sequestro penale poiché ritenuta, anche per i precedenti specifici dell’uomo, destinata alla spaccio ai giovani frequentatori della piazza Costa e della antistante spiaggia libera.  Il soggetto è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, del tipo hashish, nonché per resistenza a Pubblico Ufficiale, per aver usato violenza attiva ed opposizione agli agenti, nell’esercizio delle loro funzioni, tentando di eludere ogni tipo di controllo di Polizia.

Per quanto riguarda invece la prevenzione dei sinistri stradali che in questi giorni, a causa anche dell’aumento dei veicoli in circolazione, hanno subito un brusco incremento in riviera, sono stati svolti mirati posti di controllo e servizi lungo le vie di accesso in riviera nel corso dei quali sono state controllate numerose autovetture ed i loro conducenti. In particolare, durante un posto di controllo sulla statale Adriatica, dal cavalcavia di via Cesenatico al Cavalcavia di via Mazzini, interessato negli anni da diversi incidenti, la volante ha intercettato un utente che, uscendo da una attività commerciale ha svoltato in direzione di Ravenna, oltrepassando la linea continua. Immediatamente il veicolo è stato fermato dalla pattuglia, che non ha potuto far altro che sanzionare il conducente, cinquantenne, cesenaticense.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio tra i giovani in piazza Costa, 45enne lancia un monopattino contro la polizia per evitare il controllo
CesenaToday è in caricamento