Spaccio in stazione, un altro arresto: preso con 52 grammi di eroina

L’obiettivo è ripulire tutta la stazione e la sua zona dallo spaccio. All’interno di questa speciale attività il Commissariato di Polizia, assieme alla Squadra Mobile di Forlì, ha concluso una nuova operazione, stringendo le manette ai polsi di un tunisino di 22 anni

L’obiettivo è ripulire tutta la stazione e la sua zona dallo spaccio. All’interno di questa speciale attività il Commissariato di Polizia, assieme alla Squadra Mobile di Forlì, ha concluso una nuova operazione, stringendo le manette ai polsi di un tunisino di 22 anni, acciuffato con un involucro di eroina per il peso di 52 grammi.


Il servizio è stato svolto nella giornata di mercoledì. Da qualche tempo gli agenti tenevano sotto controllo il giovane straniero, ritenuto uno degli spacciatori più assidui della stazione. La polizia ha notato che viaggiava frequentemente verso Forlì in treno e quindi lo hanno seguito. Giunto a Forlì il giovane si muoveva in bicicletta per raggiungere la casa del suo fornitore. La polizia lo ha atteso al varco al suo ritorno in stazione.


Intorno alle 21, mentre era sul binario in attesa dell’arrivo del treno che lo avrebbe riportato a Cesena è scattato il controllo: dalla perquisizione sono emersi i 52 grammi di eroina e 140 euro in contanti. La polizia lo ha arrestato in flagranza di reato. Si tratta di un tunisino di 22 anni, col permesso di soggiorno scaduto e senza lavoro, dimorante a Cesena. La droga, ritengono gli inquirenti, era destinata allo spaccio che avviene intorno alla stazione di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento