Cronaca Mercato Saraceno

Droga per i giovani alle sagre paesane e ai tornei di calcetto: arresto nella valle del Savio

Raffica di arresti da parte dei carabinieri di Novafeltria che hanno scardinato un gruppo di pusher

Feste e sagre paesane ma, anche, tornei di calcetto e noti locali dell'entroterra. Questo il terreno di vendita della banda di spacciatori scardinata, all'alba di lunedì, dai carabinieri di Novafeltria che hanno eseguito 7 ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione "Felix". L'indagine era partita nel marzo 2013 quando, alcuni genitori disperati, si erano rivolti agli inquirenti dell'Arma dopo aver scoperto che i loro figli erano caduti nel vortice della droga. E' così iniziato un lungo lavoro di pedinamento, reso ancor più difdicile dalla scaltrezza degli spacciatori che evitavano di utilizzare i cellulari per vendere la droga preferendo incontrare i clienti, anche minorenni, nei luoghi più disparati come, appunto, le manifestazioni dell'entroterra o, addirittura, il cimitero di Perticara.

Operazione "Felix"

Ed era proprio a perticara la base logistica del gruppo che vedeva, al vertice, due cognati di 33 e 36 anni. I due, avvalendosi della complicità di un gruppo di pusher che battevano tutta l'alta Valmarecchia spingendosi fino ai confini con la Toscana, erano in grado di garantire il continuo approvvigionamento dei clienti. In particolare D.L., detto "lo zingaro", utilizzava anche delle strategie di marketing con gli acquirenti e, come un perfetto imbonitore, decantava la qualità della cocaina che smerciva arrivando anche a venderla a credito per farla "provare". Al termine delle indagini, il pubblico ministero che ha coordinato l'indagine ha chiesto e ottenuto gli arresti per i due capibanda, gli arresti domiciliari per 3 "cavalli", tutti ragazzi con una età compresa tra i 22 e i 26 anni col più giovane residente a Mercato Saraceno, e l'obbligo di dimora sia per la sorella del 33enne al vertice della banda che per un altro "cavallo" 26enne. Secondo gli inquirenti dell'Arma, il giro di spaccio messo in piedi dal gruppo era particolarmente florido e capillare.

carabinieri novefeltria arresti operazione felix - 03-2carabinieri novefeltria arresti operazione felix - 03-2

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
SPACCIO TRA I GIOVANI ALLE SAGRE E AI TORNEI DI CALCETTO: ARRESTI
DODICENNE SFIORATO DA UNA BOMBA CARTA ALLO STADIO: LE INDAGINI
DRAMMATICO SCHIANTO PER UN BUS DI CESENATI IN TRENTINO
SFRUTTA LA PAUSA PRANZO PER RIFORNIRSI DI HASHISH, UN ARRESTO
CESENATICO, SARANNO TAGLIATI 56 ALBERI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga per i giovani alle sagre paesane e ai tornei di calcetto: arresto nella valle del Savio
CesenaToday è in caricamento