Con la "maria" e l'hashish nella movida di Cesenatico: giovane turista denunciato

I poliziotti, notato il comportamento del giovane, si sono avvicinati, notando una sua mossa fulminea tesa a disfarsi di una busta di tabacco per sigaretta

Servizio antidroga degli agenti del posto estivo di Polizia di Cesenatico, al comando dell'ispettore superiore Paolo Di Masi. Giovedì i poliziotti hanno controllato nell'area della movida cesenaticense un 23enne di origine straniera, ma cittadino italiano, residente nel milanese, che, alla vista della volante, ha assunto un atteggiamento circospetto e guardingo, cercando di sfuggire alla vista delle froze dell'ordine. I poliziotti, notato il comportamento del giovane, si sono avvicinati, notando una sua mossa fulminea tesa a disfarsi di una busta di tabacco per sigaretta, che lo stesso ha cercato di nascondere sotto il marciapiede in legno, posto nei pressi di uno degli stabilimenti balneari.

La busta conteneva un panetto solido di colore marrone: si trattava di 35 grammi di hashish. Inoltre, nello stesso involucro, vi erano 9 grammi di marijuana. All’interno dello zainetto è stato trovato un "grinder" in legno di colore chiaro, con inciso una foglia di marijuana, conosciuto anche come “macina erba” ed altri sinonimi che normalmente viene utilizzato per tritare le sostanze stupefacenti. Si tratta, infatti, di un piccolo dispositivo, di solito tondo, formato da due parti complementari dotate all’interno di piccoli chiodi che mediante rotazione antitetica serve a macinare la marijuana.

Durante il controllo il padre adottivo del giovane, un sessantenne di origini siciliane, avrebbe attaccato gli agenti, accusandoli di incolpare ingiustamente il ragazzo. A suo dire, infatti, la droga trovata in possesso del figlio era per uso personale e lui era a conoscenza che il ragazzo ne faceva uso anche perché non era la prima volta che la Polizia lo trovava in possesso di droga. Il giovane è stato denunciato, mentre la droga e il "grinder" sequestrati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento