Elettricista per professione e pusher per hobby, 34enne nei guai

Elettricista di professione e pusher per arrotondare. M.M. le sue iniziali, un incensurato cesenaticense di 34 anni, è stato arrestato giovedì sera dagli agenti della Squadra Mobile in servizio al Posto di Polizia di Cesenatico per spaccio di droga

Elettricista di professione e pusher per arrotondare. M.M. le sue iniziali, un incensurato cesenaticense di 34 anni, è stato arrestato giovedì sera dagli agenti della Squadra Mobile in servizio al Posto di Polizia di Cesenatico, in collaborazione con il personale delle Volanti del locale presidio estivo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione ha portato anche al sequestro di 87 grammi di hashish e 800 euro in contanti.

ELETTRICISTA E SPACCIATORE – Quotidianamente il 32enne si spostava con un furgone per lo svolgimento dell’attività di elettricista. Spesso però si fermava per incontrare in luoghi apparati alcune persone. Saliva sulle loro auto e dopo un breve giro ritornava sul posto per tornare alla guida del furgone. I movimenti sospetti sono stati monitorati dalle forze dell’ordine, che si sono mosse in seguito ad una segnalazione.

IL FERMO – Il 32enne è stato fermato giovedì mentre tornava a casa, dopo aver incontrato uno dei suoi “clienti”. La perquisizione personale e del furgone ha dato esito negativo. In casa però sono spuntati 87 grammi di hashish, suddivisi in tre panetti già confezionati, un coltello intriso di sostanza, già usato quindi per  il taglio un bilancino per il dosaggio, 800 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACQUIRENTI - Nel corso dei servizi di appostamento e pedinamento la Squadra Mobile aveva identificato tre clienti dell’elettricista, segnalati come assuntori di droga per uso personale. Uno di questi aveva appena acquistato dal 34enne 13 grammi di hashish. Il giovane ora si trova in carcere alla Rocca di Forlì, a disposizione del pubblico ministero Marco Forte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento